Cucina del Veneto

Ricette tipiche e sapori della cucina veneta. La ricchezza di tradizioni del Veneto si vede anche nelle sue cucine, tra cui spicca la veneziana, con piatti come il fegato alla veneziana e la prelibata cucina lagunare. Scopri primi piatti veneti di riso con verdure delicate quali piselli, bruscandoli e carciofi ed ingredienti di spicco quali gli asparagi di Bassano, il radicchio di Chioggia e la zucca. Impara ad usare la polenta accompagna nei secondi piatti, antipasti e perfino nei dolci.

16 ricette

Filtra

Ingredienti principali

Tipo di ricetta

Piatti regionali e dal mondo

 
1 recensione
 
31minuti

Un’elegante alternativa al solito risotto, successo garantito anche coi palati più esigenti...vedi suocere e capi ufficio...

Ricetta di: Roberta

 
1 recensione
 
20minuti

Questa frittata utilizza le coste del radicchio avanzate dalla preparazione del risotto, ma volendo si possono certamente usare le foglie intere, dando così belle sfumature rosate al nostro piatto.

Ricetta di: LuiginaMattioli

 
1 recensione
 
35minuti

Con il radicchio rosso, e specialmente quello Trevigiano, si possono preparare molti piatti. Per me, il risotto è il modo migliore per sfruttare il gusto insieme dolce e amaro di questa meraviglia autunnale, specialmente se invece del classico bianco, si usa un buon vino rosso per sfumare il riso e se lo si sposa con il Prosciutto di Parma.

Ricetta di: LuiginaMattioli

 
Ancora nessuna recensione
 
15minuti

Una versone del famoso Bellini cocktail di Harry's bar a Venezia, che dal 1934 rinfresca i palati di tutto il mondo.

Ricetta di: Aldo

 
Ancora nessuna recensione
 
35minuti

I bigoli con le luganeghe sono un tradizionale piatto veneto. In questa versione, la quantità della salsiccia dipende tutta dai propri gusti, quindi la lascio a piacere.

Ricetta di: Aldo

 
Ancora nessuna recensione
 
1ora50minuti

Risi e bisi è una tradizionale ricetta veneta. Io la preparo a modo mio, usando la mia solita tecnica per fare il risotto. Come si sa, questo piatto è una delizia. Il sapore è dovuto in parte all'uso dei baccelli nella preparazione del brodo vegetale nel quale viene cotto il riso. Questo passaggio allunga di un'oretta il tempo necessario a portare in tavola risi e bisi, ma potete farlo qualche ora prima: basta mantenere freschi i piselli. Quando siete pronti per la volata finale, riscaldate il brodo e si parte!

Ricetta di: Simona

 
Ancora nessuna recensione
 
20minuti

Per un fegato perfetto credo sia importante per evitare che indurisca che la cottura non superi i 5 minuti a fiamma vivace.

Ricetta di: Aldo

 
Ancora nessuna recensione
 
1giorno1ora

Una preparazione deliziosa e un po' laboriosa, onnipresente a Venezia. Affonda le sue radici nella ricerca di conservare il cibo durante lunghe navigazioni: l'utilizzo di aceto e cipolla non solo permette una prolungata commestibilitá, ma anche una maturazione organolettica veramente unica nel corso delle prime 48 ore. Per questo le sarde in saor vanno fatte riposare in frigo almeno 24 ore prima di essere consumate.

Ricetta di: italianMondays

 
Ancora nessuna recensione
 
1ora10minuti

Queste lasagne sono un'ottima alternativa alle classiche lasagne di carne. Ideali per una cena con amici o per una serata in famiglia.

Ricetta di: Carmencita

 
Ancora nessuna recensione
 
1giorno35minuti

Le sarde in saôr sono un piatto tipico della cucina friulana e veneta, che presenta similitudini al carpione piemontese e all'agrodolce siciliano, ma è distinto dal sapore unico di mare, di sale e di minerali così tipico delle sarde.

Ricetta di: ViolaBuitoni

1 / 2

Forse potrebbero interessarti anche...

Idee per Natale

  • Antipasti di Natale Antipasti di Natale
  • Biscotti di Natale Biscotti di Natale
  • Ricette regionali di Natale Ricette regionali di Natale
  • Panettone Panettone