Caponata di melanzane

    Caponata di melanzane

    2persone l'hanno salvata
    31minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questo piatto si serve come antipasto o come contorno. Le melanzane non mancano mai sulla tavola dei miei genitori. Mi è capitato di mangiare le melanzane a pranzo e riproposte a cena cucinate magari in modo diverso: alla griglia, al forno, bollite ad insalata o come la tradizione di famiglia vuole. La caponata va servita tiepida o a temperatura ambiente, anche il giorno dopo.

    Deborah Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 8 melanzane
    • olio extravergine d’oliva, abbondante
    • 1 cipolla bianca affettata sottilmente
    • 2 carote tagliate a fettine sottili
    • 150g di olive verdi
    • 30g di capperi
    • 2 coste di sedano tagliate a rondelle
    • 1 tazza di salsa di pomodoro
    • aceto rosso q.b.
    • 2 cucchiai di zucchero
    • sale q.b.
    • 100g di mollica tostata
    • 60g di mandorle tritate

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1minuto ammollo  ›  Pronta in:31minuti 

    1. Tagliare a pezzetti le melanzane e lasciarle in acqua salata per 1 ora.
    2. Scolare bene i pezzetti di melanzane, asciugarli con carta da cucina assorbente o con un canovaccio per fare assorbire l’acqua in eccesso.
    3. Mettere in un tegame l’olio e friggere le melanzane. Man mano che si friggono, scolarle bene con un colino e farle asciugare in un piatto foderato con carta assorbente.
    4. Fare rosolare la cipolla, aggiungere le carote, le olive snocciolate, i capperi e il sedano. Aggiungere la salsa di pomodoro, due o tre gocce di aceto, lo zucchero e il sale.
    5. Versare nel tegame le melanzane fritte e lasciarle insaporire nel sugo a fuoco basso per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto per non fare attaccare al fondo (eventualmente aggiungere qualche goccia di aceto).
    6. Passare la caponata nel piatto da portata e cospargerla di mollica tostata e mandorle. Rimescolare il tutto e servire a temperatura ambiente.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta