Rainbow cake (torta arcobaleno)

    Quest'anno mia figlia ha compiuto 6 anni e per la sua festa ho preparato una rainbow cake o torta arcobaleno con 6 strati, uno per ogni anno della sua vita. Il risultato è stato molto scenico: quella che all'esterno sembra una semplice torta bianca, una volta tagliata ha lasciato tutti a bocca aperta. Devo dire che la torta in sé con la crema al mascarpone era anche molto gustosa; risultato: è andata a ruba. La consiglio vivamente!

    alemarsi

    Washington, Stati Uniti d'America
    1 persona ha provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 40 

    • Per le 6 torte
    • 500g di burro a temperatura ambiente
    • 380g di zucchero semolato
    • 8 uova a temperatura ambiente
    • 500g di farina
    • 2 bustine di lievito per dolci (32g)
    • 1 pizzico di sale
    • la buccia grattugiata di 1 limone
    • 2 cucchiaini di essenza di vaniglia, semi di vaniglia o vanillina
    • coloranti alimentari in gel dei colori dell'arcobaleno: viola, blu, verde, giallo, arancio e rosso
    • Per la crema
    • 350g di mascarpone
    • 250g di formaggio spalmabile
    • 150g di zucchero semolato
    • 300ml di panna montata
    • 2 cucchiaini di essenza di vaniglia, semi di vaniglia o vanillina
    • la buccia grattugiata di 1 limone
    • Per decorare: confettini di zucchero colorati o la decorazione preferita

    Preparazione
    Preparazione: 2ore  ›  Cottura: 1ora  ›  Tempo aggiuntivo:6ore raffreddamento  ›  Pronta in:9ore 

      Preparare le torte

    1. Riscaldare il forno a 180°C. Imburrare e foderare con della carta da forno una o più teglia da 22cm di diametro.
    2. Raccogliere burro e zucchero nella ciotola della planetaria. Inserire le pale e lavorare il burro a crema per 5-7 minuti o finché il composto sarà leggero e "pannoso" e anche più chiaro nel colore.
    3. Aggiungere le uova, uno alla volta e incorporarle bene. Unire vaniglia e scorza di limone e infine la farina setacciata con il lievito e il sale. Mescolare giusto il tempo che si siano incorporati.
    4. Pesare il composto e dividerlo equamente in 6 ciotoline. Con queste dosi vi verranno circa 300g di composto per torta. Aggiungere 1/2 cucchiaino di colorante alimentare circa per torta o quanto basta per raggiungere un bel colore brillante. Trasferire il composto nella/e tortiere preparata/e, livellare e cuocere per 15-18 minuti circa o finché saranno ben gonfie e appena dorate sui lati. Fare la prova stecchino per controllare la cottura.
    5. Sfornare, trasferire su una gratella o su un piatto, eliminare la carta da forno e proseguire alla cottura delle altre torte, foderando nuovamente la tortiera se necessario. (Io avevo 2 tortiere da 22cm e ho cotto le torte 2 alla volta). Lasciarle raffreddare completamente.
    6. Preparare la crema al mascarpone

    7. Raccogliere mascarpone e formaggio spalmabile nella ciotola della planetaria e sbatterli con le fruste finché saranno ben morbidi. Aggiungere lo zucchero poco alla volta, quindi anche le scorze di limone e la vanillina. Assaggiare e regolarsi, nel caso aggiungere ancora zucchero se lo si gradisce.
    8. Trasferire in una ciotola e riporre in frigo. Nel frattempo, pulire bene fruste e ciotola della planetaria e riporli nel freezer insieme alla panna fresca per 30 minuti.
    9. Ritirare dal freezer e montare la panna bene la panna, finché sarà a neve ferma. Con una spatola aggiungerla, poco alla volta alla crema al mascarpone, delicatamente per evitare che si smonti. Riporre in frigo fino al momento di utilizzarla.
    10. Assemblare la torta

    11. Spalmare un bel po' di crema sul fondo di un vassoio per dolci. Sistemare sopra il primo disco di torta viola e spalmarlo con un altro strato abbastanza spesso di crema; appoggiare sopra delicatamente il disco azzurro e assicurarsi che aderisca bene e sia allineato a quello sottostante. Proseguire allo stesso modo alternando crema e torte nel seguente ordine: verde, giallo, arancione e finire con il rosso. Ricoprire superficie e lati della torta con uno strato spesso di crema al mascarpone; per lisciare la superficie, immergere la spatola per dolci in un bicchiere di acqua tiepida e passarla sulla crema.
    12. Riporre la torta del frigo per 4-5 ore meglio ancora per 1 notte intera. Poco prima di servire, decorare con zuccherini colorati, fiorellini, cake toppers e candeline. Se necessario, la torta si conserverà fuori dal frigo per 3-4 ore; se è possibile, comunque, conservarla in frigo.

    Servire

    Tagliate la torta con un coltello lungo, per tutta l'altezza dei 6 gli strati. Al momento di servire potete però fare delle porzioni più piccole, servendo solo un paio di strati per invitato. Attenzione al trasporto: essendo molto alta, questa torta sarà anche piuttosto instabile. Per questo è importante prepararla almeno 1 giorno prima e conservarla nel frigo, in modo che la crema si rassodi leggermente e dia stabilità alla torta.

    Consigli

    Tutto sommato, non è una torta complicata da fare, richiede solo un po' di tempo per le varie fasi di preparazione. Se volete, potete dividere il lavoro in diversi giorni, avendo l'accortezza di conservare in frigo la crema e le torte una volta cotte, avvolte nella pellicola. Per questa torta, consiglio questo impasto con base di burro invece di un classico pan di Spagna per 2 motivi: 1. sono più dense e quindi più stabili, il pan di spagna potrebbe non reggere il peso di 6 torte; 2. sono più dense e quindi non si seccano anche senza bagna, come farebbe un pan di spagna se non ben bagnato (ma bagnandolo si perderebbe la stabilità). Provatela, questa è veramente una torta gustosa oltre che molto bella. Parola di almeno 40 invitati.

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Recensioni in Italiano: (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta