Spanakopita (torta greca ricotta e spinaci)

    (692)
    1 ora 20 minuti

    La spanakopita è un piatto classico della cucina greca, una torta salata preparata con pasta fillo e ripiena di ricotta e spinaci. La particolarità sta proprio nella pasta fillo, una pasta croccante e saporita che consiglio di provare!


    1 persona ha provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 5 

    • 3 cucchiai di olio d'oliva
    • 1 cipolla affettata finissima
    • 1 mazzetto di cipollotti tritati fini
    • 2 spicchi d'aglio tritati
    • 1kg di spinaci freschi mondati
    • 30g di prezzemolo tritato
    • 2 uova sbattute
    • 125g di ricotta
    • 250g di feta sbriciolata
    • 8 fogli di pasta fillo
    • 4 cucchiai di olio d'oliva

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 50minuti  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Riscaldare il forno a 180°C. Ungere una teglia quadrata da 23cm.
    2. Riscaldare 3 cucchiai di olio in una padella capiente e rosolare a fuoco dolce cipolla, cipollotti e aglio. Aggiungere spinaci e prezzemolo e cuocere per circa 2 minuti o finché gli spinaci saranno appassiti. Tenere da parte a raffreddare.
    3. In una ciotola sbattere le uova e aggiungere la ricotta e la feta. Mescolare anche gli spinaci freddi. Stendere 1 foglio di pasta fillo sul fondo della teglia preparata e spennellarlo con poco olio; appoggiarne sopra un secondo, spennellare ancora e procedere allo stesso modo con altri 2 fogli. I fogli dovranno strabordare dalla teglia. Versare il ripieno di spinaci e formaggio e piegare verso l'interno i bordi della pasta fillo. Spennellare con olio, quindi coprire con i rimanenti 4 fogli, spennellando sempre ciascuno prima di aggiungere il successivo. Rimboccare i fogli sui lati in modo da sigillare bene il ripieno.
    4. Cuocere nel forno preriscaldato per 30-40 minuti o finché la torta sarà dorata. Sfornare, tagliare in cubetti e servire.

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (692)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta