Ribollita

    Ribollita

    Aggiungi al ricettario
    13ore55minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    La ribollita è la zuppa toscana invernale più famosa, a base di fagioli cannellini, cavolo nero, verza, bietole e pane raffermo. Come dice il nome, viene bollita 2 volte, ovvero si prepara con un giorno di anticipo e poi si riscalda per dare il tempo ai sapori di amalgamarsi bene.

    Ingredienti
    Porzioni: 12 

    • 375g di fagioli cannellini secchi
    • 1L di acqua
    • 2,75 litri di brodo di verdure
    • 5 spicchi d'aglio affettati fini
    • 4 foglie di salvia
    • 2 foglie di alloro
    • 1 cucchiaino di sale
    • 125ml di olio extra vergine d'oliva
    • 2 cipolle tritate
    • 3 carote tritate
    • 3 gambi di sedano tritati
    • 2 patate sbucciate e tagliate a cubetti
    • 135g di verza affettata a striscioline
    • 1 mazzetto di bietola tagliata a striscioline
    • 1 mazzetto di cavolo nero toscano tagliato a striscioline
    • 1 lattina (400g) di pelati schiacciati
    • 6 fettine di pane raffermo tipo toscano o 12 fettine di baguettes
    • sale e pepe macinato fresco
    • 120g di parmigiano grattugiato o q.b. per condire
    • 125ml di olio extra vergine d'oliva o q.b. per condire

    Preparazione
    Preparazione: 2ore15minuti  ›  Cottura: 3ore40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:8ore riposo  ›  Pronta in:13ore55minuti 

    1. Sciacquare i cannellini ed eliminare quelli danneggiati. Se si ha tempo a disposizione, metterli a bagno in acqua fredda per 8 ore. Altrimenti, Raccoglierli in una casseruola con 1 Litro d'acqua, portare a bollore e cuocere per 5 minuti. Ritirare dal fuoco, coprire e lasciare in ammollo per 1 ora e 1/2. Scolarli.
    2. Raccogliere i cannellini tenuti a bagno, brodo, aglio, salvia, alloro e sale in una casseruola capiente. Portare a bollore su fiamma medio-alta, abbassare la fiamma al minimo e cuocere finché i cannellini saranno teneri 1-2 ore (dipende da quanto tempo li avete tenuti ammollo). Raffreddare ed eliminare le foglie di salvia e alloro. Quindi prelevare 200g di fagioli e frullare i restanti fino ad ottenere una vellutata.
    3. Riscaldare l'olio in una casseruola e rosolare la cipolla per 10 minuti o finché trasparente e morbida. Unire carote, sedano, patate, verza, bietola e cavolo nero toscano e mescolare bene. Aggiungere anche i pelati e condire con sale e pepe. Coprire e cuocere finché tutte le verdure si saranno appassite, circa 20 minuti.
    4. Aggiungere la vellutata di cannellini e cuocere per 40 minuti o finché la zuppa si rapprendere. Unire anche i cannellini interi, aggiustare di sale. Per ultimo unire il pane e cuocere per 10 minuti o finché si sarà appena ammorbidito. Ritirare dal fuoco, raffreddare in frigo per 1 notte.
    5. Il giorno dopo, riscaldare la zuppa per circa 20 minuti su fuoco medio-basso. Servire con un po' d'olio e una spolverata di parmigiano.

    Ingredienti

    Se non trovaste la bietola, potete sostituirla con degli spinaci freschi.

    Nota

    Per una versione veloce, usate i cannellini in scatola.

    Lette di recente

    NUOVA
    Ribollita

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta