Struffoli di Natale

    Struffoli di Natale

    Aggiungi al ricettario
    45minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Gli struffoli chiamati anche cicerchiata o purcedduzzi sono delle palline di pasta fritta, ricoperti nel miele e serviti per le feste natalizie in molte regioni del Sud Italia. Si preparano facilmente e vanno via velocemente.

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • Struffoli
    • 4 uova
    • 50 g di zucchero
    • 60 ml di olio di semi
    • 1 cucchiaino (5 ml) di essenza di vaniglia
    • 1 cucchiaino (5 g) di lievito chimico per dolci
    • 60 g di farina o q.b.
    • 1/2L di olio di semi per friggere o q.b.
    • Per la glassa
    • 120 ml di miele o secondo il gusto
    • 100 g di zucchero o secondo il gusto
    • 1 cucchiaio (10 g) di zuccherini colorati

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Sbattere le uova, lo zucchero, l'olio di semi e la vaniglia in una ciotola; unire il lievito. Incorporare la farina, 1 cucchiaio alla volta fino a formare un impasto morbido. Aggiungere la farina poco alla volta, così da regolarsi sulle quantità. Con l'impasto, formare delle palline piccolissime da 1cm circa.
    2. Riscaldare l'olio per friggere in una casseruola fino a 175°C o finché si formeranno delle piccole ondine sul fondo della casseruola.
    3. Calare nell'olio caldo poche palline alla volta e friggerle per 2-3 minuti o finché saranno appena dorate. Prelevarle con una schiumarola e metterle a scolare su della carta assorbente.
    4. Riscaldare l'olio in un pentolino su fuoco medio-basso. Aggiungere lo zucchero poco alla volta e cuocere mescolando sempre per 5 minuti o fino a formare una glassa liscia.
    5. Trasferire gli struffoli in una ciotola capiente e versare sopra il miele; mescolare velocemente per ricoprirle bene prima che la glassa si indurisca.
    6. Trasferire gli struffoli su un piatto da portata e formare la classica montagnetta o dargli la forma di un albero di Natale. Spolverare con gli zuccherini colorati e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta