Ravioli di zucca e mascarpone

    Ravioli di zucca e mascarpone

    Aggiungi al ricettario
    40minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Per questi ravioli utilizzo della zucca tipo butternut, quella a forma di pera, ma anche quella gialla o quella mantovana andranno benissimo. Cuocetela al vapore o nel forno, avvolta nell'alluminio finché non si ammorbidirà.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 235 ml di polpa di zucca già cotta al vapore o al forno
    • 1/2 cucchiaino (3 g) di sale
    • 1/2 cucchiaino (1 g) di pepe macinato fresco
    • 1 pizzico di pepe di Cayenna
    • 110 g di mascarpone
    • 1 tuorlo
    • 25 g di parmigiano grattugiato
    • 500g di pasta fresca all'uovo o di semola
    • Per il condimento
    • 30 g di burro
    • 1 spicchio d'aglio in camicia
    • foglie di salvia fresche
    • 1 cucchiaio (5 g) di parmigiano grattugiato o q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. Schiacciare la zucca e raccoglierla in una ciotola. Aggiungere sale, pepe e pepe di Cayenna. Incorporare mascarpone, tuorlo d'uovo e parmigiano grattugiato. Mescolare bene.
    2. Stendere la pasta in uno spessore da 2mm circa e ritagliare dei dischetti da 4-5cm di diametro. Inumidirsi la punta di un indice e passarla lungo i bordi della pasta. Distribuire circa 1 cucchiaino di ripieno al centro del dischetto e chiuderlo a mezza luna, premendo bene i bordi per farli combaciare. In alternativa, per ottenere dei ravioloni, chiudere il primo dischetto di pasta adagiandoci sopra il secondo e premendo bene i bordi per sigillarli.
    3. Raccogliere il burro e l'aglio in camicia in una padella antiaderente. Nel frattempo, portare a bollore una pentola capiente di acqua calda.
    4. Calare i ravioli in acqua calda, pochi alla volta e cuocerli per 2 minuti. Prelevarli con una schiumarola non appena salgono a galla e trasferirli direttamente nella padella con il burro. Saltarli velocemente nel burro e spolverare con la salvia fresca. Condire con parmigiano e servire.

    Pasta fresca

    Per preparare la pasta fresca, non perdetevi la nostra ricetta della pasta all'uovo o della pasta di semola .

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta