Cannoli con ricotta e cannella

    Cannoli con ricotta e cannella

    2persone l'hanno salvata
    1ora10minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Una versione semplicissima di un classico che dalla Sicilia ha viaggiato intorno al mondo ed oggi è apprezzato in una miriade di paesi stranieri.

    Giulietta British Columbia, Canada

    Ingredienti
    Quantità: 20 cannoli

    • Per le cialde
    • 225g di farina
    • 20g di zucchero
    • 20g di burro fuso
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaio di marsala
    • 1 uovo sbattuto
    • Per il ripieno
    • 450g di ricotta di pecora setacciata
    • 175g di zucchero
    • 1 cucchiaino raso di cannella in polvere
    • 1 cucchiaino di vanillina
    • olio di semi per friggere q.b.
    • 1 albume per spennellare i cannoli

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti raffreddamento  ›  Pronta in:1ora10minuti 

      Per le cialde:

    1. Mescolate tutti gli ingredienti e formare una palla.
    2. Lasciate riposare l’impasto 30 minuti avvolto da una pellicola di plastica e nel frattempo preparate il ripieno.
    3. Per il ripieno:

    4. Mescolate la ricotta setacciata con lo zucchero, la cannella e la vanillina. Tenete da parte mentre friggete le cialde.
    5. Per i cannoli:

    6. Riscaldate abbondante olio per friggere in una larga padella dai bordi alti.
    7. Stendete la pasta in una sfoglia sottile e con uno stampo o una coppetta tagliate dei cerchi che vanno arrotolati intorno al tubolare e tenuti chiusi da una spennellata d'albume.
    8. Immergeteli nell’olio caldo e friggete dorandoli tutt’intorno. Lasciateli scolare su abbondante carta assorbente e appena possibile sfilate i tubolari.
    9. Una volta che le cialde son fredde, riempitele con la crema di ricotta e servite in giornata altrimenti la cialda si impregna di crema e non rimane croccante.
    10. Per servire il giorno dopo, preparate le cialde ma non farcitele sino a poco prima di portarle in tavola.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta