Gelatina di passito ai lamponi

    Gelatina di passito ai lamponi

    2persone l'hanno salvata
    2ore30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Mandorle e pistacchi vengono avvolti, insieme ai lamponi, in una squisita gelatina di vino passito. Una vera leccornia!

    Deborah Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 200g di pistacchi e mandorle
    • 4 fogli di gelatina in fogli
    • 1 bottiglia di moscato passito
    • cannella a pezzettini
    • 250g di lamponi

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore raffreddamento  ›  Pronta in:2ore30minuti 

    1. Sbollentate e pelate i pistacchi e le mandorle e pestateli nel mortaio. Se non avete un mortaio, avvolgeteli in un canovaccio ed usate un martello per schiacciarli delicatamente. Metteteli da parte.
    2. Ammorbidite la gelatina in poca acqua.
    3. Scaldate il vino in un pentolino e unite la gelatina strizzata, e alcuni pezzetti di cannella a piacere. Mescolate finché la gelatina non sarà completamente sciolta.
    4. Lavate i lamponi, mondateli e uniteli al vino. Aggiungete metà della frutta secca pestata.
    5. Versate il composto negli stampi scelti e fate raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.
    6. Mettete gli stampi in un po' d'acqua calda per 20 secondi per agevolare il distacco della gelatina dallo stampo.
    7. Servite con la restante parte della frutta secca spolverizzata sopra la gelatina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta