Insalata di asparagi e uova in camicia

    (4)

    Per un pranzo leggero e saporito, ecco un'insalata con asparagi grigliati e uova in camicia. Niente salse né condimenti grassi, si presenta come un piatto da ristorante. Perfetta anche per un brunch della domenica.


    1 persona ha provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 1 

    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • 1 manciata di asparagi
    • 1 uovo
    • 1 goccio di aceto bianco
    • insalata mista a scelta
    • parmigiano a scaglie
    • sale e pepe q.b.
    • Per la vinaigrette al limone
    • 1 cucchiaio di succo di limone
    • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 5minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:15minuti 

    1. Eliminare la parte finale (quella bianca e dura) dei gambi di asparagi e condirli con poco olio. Riscaldare una griglia o una piastra e aggiungere gli asparagi. Cuocere per circa 10 minuti o finché saranno cotti ma ancora sodi.
    2. Preparare l'uovo in camicia: riempire una pentola capiente con acqua, circa 7cm dal fondo e portare a primo bollore. Aggiungere un goccio di aceto bianco e con un cucchiaio creare un vortice nell'acqua. Aprire l'uovo in una ciotolina, assicurandosi di mantenere intatto il tuorlo. Aggoungere l'uovo delicatamente all'acqua e cuocere finché sarà cotto, 3-4 minuti.
    3. Preparare la vinagrette combinando olio, limone, sale e pepe in un vasetto. Sbattere bene e versarla sull'insalata.
    4. Impiattare: distribuire l'insalata sul fondo del piatto, gli asparagi sopra e quindi finire con l'uovo in camicia. Spolverare con del parmigiano a scaglie, condire con sale e pepe e servire.

    Idee

    A volte aggiungo anche origano o senape alla vinaigrette.

    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (4)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta
    Tutte le 5 raccolte