Pancakes alle mele con composta alle more

    Pancakes alle mele con composta alle more

    Aggiungi al ricettario
    20minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Questi pancakes sono perfetti per un brunch del weekend: la pastella è insaporita con delle mele grattugiate e sono serviti con una composta veloce alle more. Panna montata, yogurt o gelato sono facoltativi.

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 75g di farina setacciata
    • 1/4 di cucchiaino di cannella
    • 1 uovo
    • 200ml di latte
    • 1 mela renetta grande, circa 225g
    • 125g di more
    • 25g di zucchero semolato + q.b. per spolverare
    • 15g di burro
    • Per servire
    • panna montata, crème fraîche, yogurt bianco o gelato

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:20minuti 

    1. Setacciare la farina e la cannella in una ciotola e fare un buco al centro. Romperci dentro l'uovo e amalgamarlo con la farina versando il latte a filo. Creare una pastella liscia e senza grumi. Sbucciare la mela e grattugiarla nella pastella.
    2. In un pentolino riscaldare le more con 3 cucchiai d'acqua, portare a bollore, quindi aggiungere lo zucchero. Mescolare e cuocere finché lo zucchero si sarà sciolto, le more avranno rilasciato il succo, circa 2-3 minuti
    3. Sciogliere il burro in un padellino antiaderente da 18cm di diametro o in una padella per crepes. Roteare il padellino in modo che il burro si distribuisca bene ed eliminare, nel caso, quello in eccesso. Versare 2 cucchiai di pastella, distribuirla e scuotere la padella in modo che non si attacchi al fondo. Cuocere finché sarà dorata sui bordi, quindi rovesciare con una padella e cuocere dalla parte opposta. Tenere al caldo.
    4. Ripetere con il resto della pastella, imburrando ancora la padella se necessario. Servire i pancakes caldi, spolverati con un po' di zucchero e accompagnati da 1 cucchiaio di composta alle more. Come accompagnamento si può portare in tavola panna montata, crème fraîche, yogurt bianco o gelato.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta