Risotto con le fragole

    Risotto con le fragole

    4persone l'hanno salvata
    42minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Un risotto originale e raffinato, in cui il riso è tostato e sfumato con il whisky prima di venir cotto con le fragole.

    Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1,5l di brodo vegetale
    • 300g di riso
    • 300g di fragole pulite
    • 50g di burro
    • 1 scalogno piccolo
    • 1/2 bicchierino di whisky (100 ml)
    • 125g di panna
    • 1 cucchiaio di Grana Padano™ o Parmigiano Reggiano grattugiato™

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2minuti  ›  Pronta in:42minuti 

    1. Prepara un brodo vegetale (acqua, sale, carota, sedano e cipolla) o anche di pollo leggero.
    2. Fai fondere in un tegame basso ma capiente il burro con uno scalogno tagliato a metà, che toglierai quando il burro comincia a friggere e diventa color nocciola.
    3. Fai tostare nel burro il riso e fallo sfumare con il whisky,oppure, per una versione più tradizionale, con un mezzo bicchiere di Champagne.
    4. Unisci le fragole frullate e, continuando a mescolare, porta a cottura il riso, aggiungendo il brodo un po’ alla volta man mano che si asciuga.
    5. Dopo circa 20 minuti (assaggia un chicco che dovrebbe essere al dente ed eventualmente aggiusta di sale) aggiungi la panna e un bel cucchiaio di grana grattugiato e fai mantecare a fuoco spento coprendo la pentola per un paio di minuti.
    6. Metti nei piatti e servi.

    Scegli il riso giusto

    Il migliore è il Vialone Nano ma va bene anche il Carnaroli.

    Il vero risotto deve "fare l'onda"

    Ricorda che il risotto dovrebbe sempre “fare l’onda” cioè avere la consistenza e la morbidezza di una crema: per ottenere questo puoi sempre aggiungere un po’ di brodo prima di mantecare.

    A proposito di risotto

    Scopri tutti i segreti per un risotto perfetto nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta