Torta Fiesta®

    Torta Fiesta®

    1persona l'ha salvata
    1ora35minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questa torta ispirata alla famosissima merendina Fiesta® è un tripudio di arancia e cioccolato. Fondamentale e indispensabile la presenza del liquore Cointreau, che dona quel caratteristico sapore di Fiesta®! Dedicata a tutte le mamme, e in particolare alla mia che adora questa merendina… Ecco la Torta Fiesta®!

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • Per il pan di Spagna
    • 5 uova
    • 200g di zucchero
    • 100g di farina
    • 100g di fecola
    • 80g di olio di semi
    • la scorzetta grattugiata di 1 arancia
    • 1 bustina di vanillina
    • 1 bustina di lievito chimico per dolci
    • 1 pizzico di sale
    • Per la bagna
    • 200ml di acqua
    • 80g di zucchero
    • 80g di liquore Cointreau
    • Per la crema al latte
    • 130g di zucchero
    • 1 fialetta di aroma di vaniglia
    • 500ml di latte
    • 50g di maizena
    • 1 noce di burro (20g circa)
    • 2 cucchiai di liquore Cointreau
    • Per la copertura
    • 200ml di panna liquida fresca
    • 200g di cioccolato fondente tritato al coltello
    • 100g di cioccolato al latte tritato al coltello
    • 1 cucchiaino di olio di semi

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 25minuti  ›  Tempo aggiuntivo:10minuti raffreddamento  ›  Pronta in:1ora35minuti 

      Preparare la base

    1. Riscaldare il forno a 180°C (statico). Imburrare e infarinare uno stampo da 24X32m.
    2. Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi unendo poco per volta mezza dose di zucchero. Montare allo stesso modo i tuorli con lo zucchero e la vanillina; poi unire la scorzetta grattugiata dell’arancia e l’olio di semi a filo;
    3. Unire farina, fecola, lievito e sale setacciati e circa 1/3 degli albumi e incorporare tutto con le fruste. Unire i rimanenti albumi montati incorporandoli con una spatola delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare l’impasto. Versare nella teglia preparata,
    4. Infornare e cuocere per 25 minuti; sfornare e far raffreddare coperto con pellicola così da trattenere l’umidità.
    5. Preparare la bagna

      Preparare la crema al latte

    6. Sciogliere sul fuoco lo zucchero con l’acqua mischiando con un cucchiaio. Poi a fuoco spento unire il liquore.
    7. In una pentola dal fondo spesso unire lo zucchero, e l’estratto di vaniglia (o 1 bustina di vaniglia). Stemperare il tutto con 400 ml di latte e portare su fuoco dolce girando di tanto in tanto.
    8. In una ciotola unire la maizena e i restanti 100 ml di latte freddo, quindi mischiare per sciogliere bene il tutto. Quando il composto in pentola sfiorerà il bollore unire la maizena sciolta, e sempre su fuoco dolce girare costantemente la crema con una frusta finché non si addensa.
    9. Una volta pronta, spegnere il fuoco e unire una noce di burro, donerà alla crema più corposità rendendola anche più lucida. Trasferire la crema in un contenitore di vetro e coprirla con la pellicola a contatto della superficie, lasciarla raffreddare completamente e poi riporla in frigo un paio d’ore. Una volta pronta e ben raffreddata riprenderla con le fruste e incorporare il liquore.
    10. Assemblare la torta

    11. Sformare il pan di spagna capovolgendolo su un vassoio (la parte piatta dovrà chiudere la torta finale) e taglialo a metà usando un coltello lungo e seghettato. Distribuire la bagna su entrambe le sezioni e quindi spalmare e livellare la crema sulla base. Richiudere la torta con il secondo strato di pan di Spagna, avvolgerla nella pellicola e porla in frigo.
    12. Preparare la copertura di ganache

    13. Raccogliere il cioccolato in una ciotola. In un pentolino portare la panna a sfiorare il bollore, mescolando costantemente con un cucchiaio. Versare la panna nella ciotola con il cioccolato e mescolare delicatamente con un cucchiaio fino ad ottenere un composto omogeneo e lucido. Lasciarlo intiepidire, mescolando di tanto in tanto. Appena pronta la ganache incorporare l’olio e mescolare di tanto in tanto finché non si raddensa.
    14. Decorare

    15. Spalmare un primo strato sottile di ganache sulla torta. Questo servirà a tappare eventuali buchi e a dare una base al successivo strato. Riporre la torta in frigo per 10 minuti in modo che si asciughi.
    16. Mettere da parte due cucchiai di ganache in una sac a poche con bocchetta a stella. Stendere quella restante su tutta la torta, con una spatola. Decorare con la sac a poche formando delle strisce ondulate parallele che sono proprio quelle tipiche della Fiesta®.

    Consigli

    Conservare la torta in frigo magari in un contenitore per torte ed estrarla almeno mezzora prima di servirla così la copertura si ammorbidisca un po’. Prima di ricoprire la torta porre lungo tutto il perimetro delle strisce di carta alluminio, sarà più facile evitare di sporcare il vassoio durante la decorazione.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    CioccoBurro

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta