Coniglio in porchetta con tartufi neri

    Coniglio in porchetta con tartufi neri

    1persona l'ha salvata
    1ora40minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Il coniglio in porchetta è un classico della cucina umbro-marchigiana. La versione classica me l'ha insegnata il mio amico Andrea, chef perugino di grande talento e chiara fama. Ne propongo qui una versione rivista ed arricchita con i tartufi neri, adatta ad occasioni speciali.

    ViolaBuitoni California, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1 coniglio disossato con le interiora
    • 1 bel mazzo abbondante di finocchio selvatico tritato fine
    • 1 spicchio di aglio tritato fine
    • sale e pepe q.b.
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • 4 patate gialle a tocchetti
    • 1/2 orecchio di maiale tagliato a listarelle sottili
    • 1 schizzo di vino bianco secco
    • 2 o 3 tartufi neri ben puliti

    Preparazione
    Preparazione: 40minuti  ›  Cottura: 50minuti  ›  Tempo aggiuntivo:10minuti riposo  ›  Pronta in:1ora40minuti 

    1. La sera prima salate e pepate il coniglio e mettetelo in frigo. Tiratelo fuori quando siete pronti a preparare il ripieno perchè arrivi a temperatura ambiente.
    2. Unite il finocchio e l'aglio e tritateli ancora un po' insieme ad una bella spolverata di pepe. In una padella con un filo d'olio fate insaporire metà del finocchio ed aglio e rosolatevi appena le interiora, l'orecchio e le patate, per circa 3 o 4 minuti. Sfumate con il vino e fate raffreddare.
    3. Nel frattempo, scegliete il tartufo più bello e sodo e mettetelo da parte. Sminuzzate i restanti al coltello ed uniteli alla mistura di patate
    4. Scaldate il forno a 250˚C.
    5. Spolverate la cavità del coniglio con metà degli odori avanzati e riempitela con circa metà delle patate. Fissate con degli stuzzicadenti.
    6. Sistemate il ripieno rimasto in una teglia bassa ed adagiatevi sopra il coniglio. Spolverate con l'ultimo mucchietto di odori rimasti.
    7. Infornate per 40 minuti circa. Abbassate il forno a 200˚C e finite di cuocere per altri 10 minuti, facendo ben attenzione che non si secchi.
    8. Far riposare 5-10 minuti, quindi grattugiare sopra il tartufo tenuto da parte. Tagliare in pezzi e servire caldo con le patate accanto.

    Consiglio

    Il coniglio ha una carne saporitissima e quasi priva di grasso, si può aiutare la morbidezza della carne stendendo delle fette di prosciutto nella cavità prima di metterci il ripieno di patate.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta