Cornetti integrali senza burro

    Cornetti integrali senza burro

    2persone l'hanno salvata
    13ore


    Facci sapere se hai provato questa ricetta!

    Questi cornetti sono stati messi a punto secondo le mie esigenze, modificando una ricetta trovata nel web. Dico che appena sfornati sono ottimi, perché dato il bassissimo contenuto di grassi, da freddi tendono a diventare un po' gommosi. Ma perché attendere che si freddino? Meglio farli sparire subito, no? Con queste dosi se ne ottengono 5 delle dimensioni tipiche di quelli del bar...ma questi sono SUPERSANI!!! Mi raccomando: partite con largo anticipo nella preparazione. Serve un'intera notte di lievitazione oltre alle 4 previste per la prima lievitazione.

    Rasheeda Lazio, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 5 cornetti grandi

    • 5g di lievito di birra secco
    • 30g di zucchero di canna
    • 85ml di latte di soia (o altro latte a scelta) tiepido
    • 100g di farina manitoba
    • 150g di farina integrale di frumento
    • 20g di olio di semi di mais
    • 1 uovo
    • 1 bustina di vanillina
    • Per spennellare la superficie
    • 1 tuorlo
    • 2 cucchiai di latte (lo stesso usato nell'impasto)
    • zucchero di canna q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 40minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:12ore lievitazione  ›  Pronta in:13ore 

    1. Sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte appena intiepidito. Aggiungere l'uovo e mescolare vigorosamente con un frustino. Aggiungere l'olio e continuare a mescolare bene.
    2. Incorporare le due farine e la vanillina, un po' alla volta, continuando a miscelare vigorosamente con la frusta. Quando l'impasto diverrà più sodo impastare a mano in modo tale da ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Porre il panetto in una ciotola coperta con pellicola in un luogo tiepido ed al riparo da spifferi. Lasciar lievitare per 3-4 ore fino ad ottenere un impasto gonfio e ben lievitato.
    3. Stendere l'impasto in un rettangolo non troppo sottile di spessore dalla base di circa 40cm e l'altezza di circa 30cm. Ricavarne 4 triangoli isosceli della base di circa 10cm e dell'altezza di 30cm (sfruttando quindi tutta l'altezza del rettangolo). Le estremità del rettangolo che risulteranno essere due triangoli rettangoli di seguito al taglio di quelli isosceli possono essere unite tra loro per ottenere un quinto triangolo isoscele.
    4. Allungare ciascun triangolo tirandolo a mano dal lato del vertice fino ad una lunghezza complessiva di circa 34-35 cm. Partendo dalla base del triangolo, arrotolarlo fino alla punta. Si otterranno così dei cornetti; se lo si gradisce, incurvarli dandogli una forma a mezza luna. Disporre i cornetti ottenuti su una leccarda da forno foderata con carta forno, ben distanziati l'uno dall'altro. Lasciar lievitare tutta la notte in forno spento.
    5. Preriscaldare il forno a 180°C.
    6. Mentre il forno si riscalda, sbattere un tuorlo con due cucchiai di latte. Spennellare delicatamente i cornetti in modo da non sgonfiarli (saranno triplicati di volume). Cospargere la superficie con un po' di zucchero di canna.
    7. Infornare in forno statico per circa 15-20 minuti finché la superficie sarà ben dorata.

    Consigli

    Sono ottimi farciti con miele, marmellate o crema di nocciole...ma anche semplicemente vuoti. Se avanzassero, lasciarli raffreddare completamente prima di chiuderli in un sacchetto per alimenti in modo tale che non si secchino troppo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta