Baci di dama al cioccolato

    Baci di dama al cioccolato

    1persona l'ha salvata
    4ore35minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    I baci di dama sono dei tipici biscotti al burro di Torino. Dalla tradizionale forma a sandwich si preparano con farina di nocciole o di mandorle. In questa versione ho aggiunto del cacao all'impasto e li ho farciti con del cioccolato bianco. Il risultato è stato eccezionale, sono andati a ruba!

    FrancescaM Abruzzo, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 18 biscotti

    • 100g di farina
    • 100g di farina di mandorle o di farina di nocciole
    • 70g di zucchero semolato
    • 50g di cacao amaro
    • 1 pizzico di sale
    • 100g di burro
    • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia o 1/2 di bustina di vanillina
    • la buccia grattugiata di 1/2 limone
    • 150g di cioccolato bianco per farcire

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:4ore raffreddamento  ›  Pronta in:4ore35minuti 

    1. In un robot da cucina raccogliere farina, farina di mandorle, zucchero, cacao e sale. Aggiungere il burro e frullare per qualche minuto fino ad avere un composto giallognolo e umido. Aggiungere vaniglia e buccia di limone e compattare in un panetto. Avvolgere nella pellicola e riporre in frigo per 2 ore. Lavorare il composto meno tempo possibile in modo da non surriscaldare il burro.
    2. Ritirare dal frigo e formare con il composto delle palline grandi quanto palline da golf in numero pari. Con queste dosi si otterranno circa 36 palline.
    3. Foderare una placca da forno con della carta da forno e trasferire sopra le palline ben distanziate, man mano che sono pronte. Idealmente, anche questo processo sarà veloce; lavorare quindi con metà impasto alla volta, riponendo in frigo quello che non si utilizza.
    4. Riporre in frigo le palline al cioccolato per 2 ore ancora o per 45 minuti in freezer. E' importante che i biscotti siano freddissimi una volta infornati o altrimenti si appiattiranno e non terranno la cottura.
    5. Riscaldare il forno a 170°C e quando sarà caldo, infornare i biscotti, prima nella parte bassa per 10 minuti. Quindi, trasferire nel ripiano centrale e cuocere per altri 10 minuti. Con la cottura, la parte che appoggia sulla placca da forno si appiattirà un po'.
    6. Sfornare e lasciar raffreddare completamente su una gratella.
    7. Fondere il cioccolato bianco nel microonde, cuocendolo ad intervalli di 15 secondi finché sarà ben liquido. In alternativa si potrà fondere a bagnomaria.
    8. Depositare mezzo cucchiaino di cioccolato su una metà di biscotto e chiudere con l'altra metà. Servire.

    Consiglio

    Questi biscotti hanno molto burro e molto olio rilasciato dalle mandorle o nocciole. E' importante, dunque, che l'impasto sia manipolato il meno possibile e che siano molto molto freddi prima di essere infornati. Se si riscaldano, si afflosceranno e non manterranno la cottura. Saranno ancora commestibili, ma non avrete la classica forma bombata, piuttosto dei biscottini piatti.

    Cioccolato bianco

    Se dovesse indurirsi mentre farcite i biscotti, infilatelo nuovamente nel microonde per 15 secondi e tornerà liquido.

    Farina di mandorle

    Se avete delle mandorle intere e volete prepararla in casa, non perdetevi questa ricetta .

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta