Sarde in saôr

    Sarde in saôr

    3persone l'hanno salvata
    1giorno35minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Le sarde in saôr sono un piatto tipico della cucina friulana e veneta, che presenta similitudini al carpione piemontese e all'agrodolce siciliano, ma è distinto dal sapore unico di mare, di sale e di minerali così tipico delle sarde.

    ViolaBuitoni California, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • olio per friggere
    • 2 cipolle dolci a fette sottili
    • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
    • sale e pepe q.b.
    • 2 tazze di aceto di vino bianco
    • 3 o 4 foglie di alloro
    • 1/2 tazza di farina
    • 8 sarde pulite

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:1giorno riposo  ›  Pronta in:1giorno35minuti 

    1. Avviare l'olio per friggere. Mentre si scalda, mettere le cipolle ad appassire nell'olio salate e pepate a gusto. Aggiungere metà dell'aceto e l'alloro, far ridurre il liquido di circa metà. Trasferire il liquido ad un piatto da portata.
    2. Salare e pepare la farina e passarci le sarde. Scuotere la farina in eccesso e friggere le sarde nell'olio caldo fino a che non sono dorate e croccanti.
    3. Adagiare le sarde sulla riduzione d'aceto e cipolle ed irrorarle con il resto dell'aceto.
    4. Sono ancora più buone se riposano fino al giorno dopo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta