Taralli al finocchio

    Taralli al finocchio

    1persona l'ha salvata
    1ora20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    I taralli sono un prodotto tipico del Sud Italia, ottimi sempre da servire come stuzzichini con olive e noccioline. Farli in casa è facilissimo!

    Puglia, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 1 kg di taralli

    • 200g di olio extra vergine d'oliva
    • 1kg di farina 00
    • 2 cucchiaini di sale fino
    • 1 manciata di semi di finocchio
    • vino bianco q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti lievitazione  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. In un pentolino, riscaldare appena l'olio, finché sarà tiepido. Non deve scoppiettare né bruciarsi.
    2. Versare la farina in una ciotola insieme al sale, all'olio caldo e ai semi di finocchio. Aggiungere il vino, poco alla volta e finché ne assorbirà il composto e impastare energicamente fino ad avere un panetto soffice ed elastico. Coprire e lasciar riposare per 30 minuti.
    3. Prelevare piccole palline d'impasto e formare prima dei serpentelli e quindi arrotolarli in anellini intorno al dito indice.
    4. Man mano che sono pronti, bollire i taralli in acqua salata pochi alla volta, finché verranno a galla. Scolarli e asciugarli delicatamente su un panno.
    5. Riscaldare il forno a 180°C e foderare una teglia con della carta da forno. Trasferire i taralli ben scolati, uno affianco all'altro.
    6. Infornare e cuocere per 30 minuti o finché dorati. Sfornare, lasciar raffreddare e servire. Conservare in un sacchetto di carta, in modo che rimangano fragranti.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta