Muffin di patate dolci e ricotta

    Muffin di patate dolci e ricotta

    1persona l'ha salvata
    40minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    A caccia di un contorno diverso dal solito? Ecco uno sformato di patate dolci presentate come dei muffin, perfette per una presentazione elegante. Se le volete più croccanti, invece di usare i pirottini imburrate e spolvarate abbondantemente di pangrattato una teglia di alluminio da muffin.

    tea Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Quantità: 12 muffin

    • 400g di patate dolci
    • 250g di ricotta
    • 100g di parmigiano grattugiato
    • 1 uovo
    • 3 foglioline di salvia tritate
    • 1 rametto di rosmarino tritato
    • 2 cucchiai di pangrattato
    • sale e pepe q.b.
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 100g di pancetta (facoltativa)

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. Riscaldare il forno a 200°C. Foderare una leccarda con della carta da forno.
    2. Pungere con una forchetta le patate dolci e trasferirle sulla leccarda. Infornare e cuocere per 20-40 minuti, a seconda della grandezza delle patate. Al termine della cottura, dovranno essere morbide.
    3. Nel frattempo, in una ciotola, sbattere l'uovo con ricotta, parmigiano, pangrattato foglioline di salvia, rosmarino sale, pepe e noce moscata.
    4. Se si utilizza la pancetta, rosolarla in un pentolino antiaderente per qualche minuto. Aggiungerne metà al composto di ricotta e tenere da parte il resto.
    5. Ritirare le patate dolci dal forno e lasciarle raffreddare per 10 minuti. Quindi, pelarle, schiacciarle e aggiungerle al composto di ricotta e uovo. Mescolare fino a creare un composto omogeneo.
    6. Distribuire il composto in 12 pirottini di carta inseriti in una teglia da muffins. Se si utilizza, distribuire sopra la pancetta rimanente, qualche cubetto per muffin.
    7. Infornare e cuocere per 20 minuti o finché i muffin saranno gonfi e dorati. Sfornare, lasciar intiepidire e servire. Se si preparano in anticipo, riscaldarli in forno qualche minuto prima di servirli.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta