Mafalde al forno con besciamella e porcini

    Mafalde al forno con besciamella e porcini

    4persone l'hanno salvata
    1ora10minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    La pasta al forno è un primo sempre gradito da tutti, grandi e piccini. Questa versione in bianco è molto ricca e saporita, perfetta per un pranzo delle feste. Se non avete i porcini qualunque altro tipo di fungo andrà bene.

    Ingredienti
    Porzioni: 10 

    • Per i funghi
    • 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
    • 2 spicchi d'aglio
    • 250g di funghi porcini freschi affettati o 40g secchi
    • sale e pepe q.b.
    • Per la besciamella
    • 70g di burro
    • 2 cucchiai colmi di farina
    • 1l di latte
    • 1 pizzico di sale
    • 1 cucchiaino di noce moscata
    • 1 cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato
    • Altri ingredienti
    • 500g di mafalde lunghe
    • 50g di burro
    • 2 uova sbattute
    • 100g di pangrattato
    • 300g di scamorza a cubetti

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora10minuti 

      Preparare i funghi:

    1. In una padella larga, imbiondire l'aglio nell'olio per qualche minuto. Aggiungere i funghi e rigirarli nell'olio in modo da insaporirli bene. Condire con sale e pepe e cuocere fino a quando cominceranno appena ad ammorbidirsi. Ritirare dal fuoco, eliminare l'aglio e tenere da parte.
    2. Se si utilizzano dei porcini disidratati, metterli in ammollo in acqua calda per 1 ora o finché saranno completamente ammollati. Quindi, strizzarli e cuocerli come quelli freschi.
    3. Preparare la besciamella:

    4. In un pentolino (no teflon) sciogliere il burro su fuoco medio. Aggiungere la farina e mescolare energicamente con una frusta per evitare che si formino grumi. Cuocere per 3-4 minuti o finché il composto comincerà a scurirsi. Aggiungere, quindi il latte, a filo, mescolando spesso con la frusta e cuocere il tutto finché si rapprenderà in una salsa piuttosto densa. Ritirare dal fuoco, salare, aggiungere la noce moscata e mescolare. Aggiungere il parmigiano e tenere da parte
    5. Cuocere e assemblare le mafalde

    6. Cuocere le mafalde in abbondante acqua salata per 3 minuti. Scolarle e trasferirle in una ciotola capiente e condirle con il burro e le uova.
    7. Accendere il forno a 200°C.
    8. Imburrare una teglia rettangolare da 20X30cm o tonda da 30cm di diametro e cospargerla con metà del pangrattato e 2 mestoli di besciamella. Dividere le mafalde in 3 parti uguali e versare nella teglia 1 primo strato. Condire con 1/3 della besciamella, 1/2 scamorza, 1/2 dei funghi e una manciata di parmigiano. Formare un secondo strato e procedere allo stesso modo. Finire con un ultimo strato di tagliatelle, besciamella, parmigiano grattugiato.
    9. Coprire la teglia con un foglio di alluminio e infornare. Cuocere per 30 minuti coperta, quindi sfornare, aggiungere il pangrattato e gratinare la superficie.
    10. Sfornare, coprire con l'alluminio e lasciar intiepidire prima di portare in tavola. Ottima preparata in anticipo, si riscalda bene.

    Acqua di ammollo

    Se volete una besciamella ancora più saporita, potete filtrare l'acqua di ammollo dei porcini e mescolarla al latte nella besciamella.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta