Pizza bianca mortadella e granella di pistacchi

    Pizza bianca mortadella e granella di pistacchi

    (0)
    1persona l'ha salvata
    25minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    La pizza alla mortadella è tipica della cucina romana e in questa accoppiata con i pistacchi raggiunge il massimo della bontà! Potete sostituire la provola con della stracciatella pugliese e otterrete una pizza più morbida e meno croccante.

    Beatrice Lazio, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 2 pizze da 30cm circa

    • 70g di mortadella tagliata in 1 fetta spessa
    • 100g di pistacchi
    • 400g di pasta per la pizza
    • 50g di olio extra vergine di oliva
    • 300g di provola

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:25minuti 

    1. Tagliare la mortadella in cubetti. Tritare i pistacchi in un frullatore, azionandolo ad intermittenza. Non frullare troppo o si otterrà una pasta e non una granella.
    2. Riscaldare il forno a 250°C (o al massimo della potenza).
    3. Stendere la pasta della pizza a mano o usando poco il mattarello e formare 2 dischi da 30cm circa. Spolverare 2 teglie rotonde per la pizza con poca farina e trasferirci i dischi. Spennellare la superficie con poco olio.
    4. Infornare e cuocere le pizze per 5 minuti, una nella parte bassa e una al centro del forno. A metà cottura, invertitele, in modo che si cuociano uniformemente. Sfornare e aggiungere la provola al centro, lasciando un cornicione tutto intorno. Cuocere ancora per 5 minuti. Sfornare e aggiungere la mortadella a dadini e la granella di pistacchi. Cuocere per 2-3 minuti o finché il fondo delle pizze apparirà ben dorato croccante.
    5. Sfornare e servire subito.

    Cottura

    Inutile dire che se avete un forno a legna, questa pizza sarà tutta un'altra cosa. Nel forno di casa, una pietra refrattaria vi aiuterà ad avere una cottura migliore.

    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Recensioni in Italiano: (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta