Pane bianco

    Pane bianco

    3persone l'hanno salvata
    3ore


    17 persone hanno provato questa ricetta

    Questa è un'ottima ricetta di base per il pane bianco. Non solo è molto buono, ma è anche un ottimo punto di partenza per pagnotte dai mille sapori: basterà insaporirle con i vostri gusti e profumi preferiti.

    Ingredienti
    Quantità: 8 panini

    • 500g di farina per pane o manitoba (detta anche "farina forte")
    • 40g di burro a temperatura ambiente
    • 14g di lievito di birra secco
    • 12g di sale fino (2 cucchiaini)
    • 300ml di acqua tiepida
    • 30ml di olio extravergine d'oliva

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore lievitazione  ›  Pronta in:3ore 

    1. In una grossa insalatiera mettete la farina e il burro. Lavorateli con la punta delle dita fino a ottenere delle briciolone. In due punti separati dell'insalatiera, versate il sale e il lievito. Mescolate il tutto.
    2. Aggiungete metà dell'acqua e mescolate con il manico di un cucchiaio di legno. Mescolando continuamente, aggiungete il resto dell'acqua fino a quando tutta la farina è bagnata. Se l'impasto dovesse sembrarvi troppo asciutto aggiungete altra acqua, 1 cucchiaio alla volta, mescolando tra un'aggiunta e l'altra.
    3. Continuate a mescolare fino a quando otterrete una palla (vedi foto).
    4. Infarinate leggermente una spianatoia, ungetevi le mani con un filo d'olio. Trasferite l'impasto sulla spianatoia ed impastate con energia, tirando e avvolgendo l'impasto per circa 5-10 minuti, fino a farlo diventare morbido e liscio. Formate una palla.
    5. Quando la pasta è pronta per essere posta a lievitare, ungetevi di nuovo le mani con un filo d'olio. Fate passare la palla d'impasto tra le mani, ungendola per bene onde evitare che l'impasto si appiccichi alla ciotola dove lieviterà.
    6. Trasferite l'impasto in una grande insalatiera pulita. Coprite con la pellicola trasparente o con un panno leggermente inumidito. Fate lievitare in luogo tiepido per 1 ora, fino a quando sarà raddoppiato. Bucate l'impasto, trasferitelo su una spianatoia infarinata e lavoratelo per altri 5 minuti.
    7. Se volete fare una pagnottella, stendete leggermente l'impasto con un mattarello, arrotolatelo e dategli una forma arrotondata. Trasferite in una teglia tonda o su una placca da forno. Se preferite un pane a cassetta, stendete con un mattarello, arrotolate e trasferite in uno stampo da plumcake.
    8. Fate lievitare l'impasto per ancora 1 ora, fino a quando raddoppierà. Nel frattempo riscaldate il forno a 220°C o 200°C in caso di forno ventilato.
    9. Spolverizzate il pane con un velo di farina e cuocetelo nel forno caldo per 30 minuti circa, fino a quando sarà ben lievitato e dorato uniformemente. Per controllare che sia pronto, estraete il pane dal forno e picchiettate sul fondo: dovete sentire un suono sordo.
    10. Trasferite su una gratella a raffreddare prima di affettarlo.
    11. Per fare questo fiore, ho diviso l'impasto in 8 palline e le ho messe in una teglia rotonda, dal diametro di 23cm e profonda 5cm.
    12. Servitelo a colazione, spalmato di burro e marmellata, oppure usatelo per preparare dei panini.

    Per una crosta croccante

    Se desiderate una pagnotta dalla crosta croccante, usate la funzione cottura a vapore oppure inserite, al momento dell'accensione, una placca vuota sul fondo del forno. Qunado infornate la pagnotta, versate 1/2 litro d'acqua nella placca. Ciò sprigionerà una nuvola di vapore che renderà la crosta più croccante.

    Nota

    Potete spolverizzare la superficie dell'impasto, al punto 10, con dei semi di sesamo, di zucca o di girasole.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    1

    A me è sempre piaciuto fare il pane....e quindi questa ricetta è perfetta!!!! - 08 lug 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta