Focaccia al formaggio

    Focaccia al formaggio

    1persona l'ha salvata
    4ore25minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Un lievitato soffice come una nuvola grazie al metodo delle pieghe. Nonché ideale per ogni occasione!

    Squisitosofia Sicilia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • Per il latticello con lo yogurt
    • 75g di yogurt bianco
    • 75ml di latte
    • 1 cucchiaino scarso di succo di limone
    • Per la pasta
    • 150g di groviera grattugiato
    • 50g di pecorino romano grattugiato
    • 250g di farina 0
    • 250g di farina manitoba
    • 50ml di miele di castagno
    • 8g di lievito di birra secco
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 12g di sale
    • acqua q.b.
    • Per condire
    • 8-10 pomodori ciliegino
    • 20g di gherigli di noci
    • 20g di anacardi
    • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
    • origano secco e pepe nero q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 25minuti  ›  Tempo aggiuntivo:3ore lievitazione  ›  Pronta in:4ore25minuti 

    1. Preparate il latticello: mescolate il latte con lo yogurt ed il succo di limone e lasciate riposare il composto per 15 minuti.
    2. Preparate la pasta: grattugiate i formaggi e miscelateli alla farina, disponete il tutto a fontana in una terrina e praticate un foro al centro. Unite il latticello precedentemente intiepidito, nel quale avrete sciolto il lievito di birra ed il miele.
    3. Lavorate tutti gli ingredienti per qualche minuto quindi unite anche l’olio ed il sale sciolto in mezzo bicchiere d’acqua tiepida; impastate per circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formate un panetto e lasciate riposare in un luogo asciutto per almeno 2 – 3 ore.
    4. Trascorso questo tempo trasferite l’impasto sul vostro piano di lavoro leggermente infarinato, sgonfiatelo leggermente e spolverate la superficie con un po' di farina e allargate delicatamente il panetto formando un piccolo rettangolo.
    5. Praticate la prima piega portando al centro un’estremità del panetto.
    6. Procedete allo stesso modo con il secondo lembo.
    7. Completate sovrapponendo l’ultima parte rimasta scoperta.
    8. Lasciate riposare per 30 minuti, dopodiché ripetete la stessa operazione ruotando l’impasto di 90° e spolverando via la farina in eccesso.
    9. A questo punto adagiate il panetto su una placca con della carta forno e allargate con le dita l’impasto in modo uniforme, fino a ricoprire tutta la teglia. Fate lievitare la pasta per altri 30 minuti in forno spento.
    10. Infine, spennellate la superficie con un’emulsione di olio e acqua (né troppo né troppo poco, è quello che conferisce quello splendido colore ambrato ai lievitati!).
    11. Ultimate la focaccia con i pomodori tagliati a rondelle, la frutta secca, qualche pizzico di sale ed una spolverata di parmigiano grattugiato, origano e pepe.
    12. Cuocete in forno caldo a 200°C per 20 – 25 minuti fino a che non risulterà ben dorata.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    Squisitosofia

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta

    Altre raccolte simili