Lievito madre fatto in casa

    Lievito madre fatto in casa

    2persone l'hanno salvata
    10minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Farina, acqua e tanta pazienza sono tutto quello che serve per preparare in casa il lievito madre. Un lievito madre ben attivo avrà bisogno di tempo per maturare, quindi non disperate se con i primi utilizzi non otterrete dei risultati soddisfacenti. Consolatevi pensando che più matura e più sarà buono!

    Ingredienti
    Quantità: 250 g di lievito madre

    • 125g di farina manitoba
    • 240ml di acqua filtrata in bottiglia

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Pronta in:10minuti 

    1. Mescolare farina e acqua in una ciotola; coprire con un canovaccio e lasciar riposare sul bancone della cucina o in un luogo riparato per 2-3 giorni o finché comincerà a fare delle bolle.
    2. Sarà dunque necessario rinfrescarlo: pesarlo e aggiungere la stessa quantità di farina e di acqua. A questo punto, riporlo in frigo e proseguire a rinfrescarlo ogni 3-4 giorni sempre allo stesso modo (pesarlo, aggiungere stessa peso di farina e acqua). Se si conserva fuori dal frigo, invece, sarà necessario rinfrescarlo tutti i giorni.
    3. Per utilizzare il lievito: se in frigo, prelevare il lievito necessario la sera prima, rinfrescarlo e lasciarlo a temperatura ambiente. Se il lievito è fuori dal frigo, basterà rinfrescarlo un paio di ore prima di utilizzarlo.

    Consigli

    Perché il lievito madre diventi ben attivo, sarà necessario del tempo e diversi rinfreschi; per questo, cominciate anche con metà dose di farina ed acqua e, se dovesse essere troppo, buttatene via metà o utilizzatelo per pane, pizze, focacce o dolci. I primi tempi, come detto, non aspettatevi grandi risultati, ma dopo qualche settimana otterrete già le prime soddisfazioni.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta