Salmone marinato all'aneto (gravlax)

    (3)
    3 giorni 30 minuti

    Questo salmone fresco marinato in sale, zucchero pepe e aneto è tipico dei paesi scandinavi dove si chiama gravlax. Si lasciar marina per 3 giorni in frigo e la carne diventa molto saporita e di una consistenza quasi burrosa. Servitelo su delle tartine accompagnato da una salsa allo yogurt, miele o mostarda.


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 12 

    • 2 filetti di salmone (700g ciascuno circa)
    • 2 mazzetti di aneto tritato grossolanamente
    • 100g di sale grosso
    • 180g di zucchero semolato
    • 15g di pepe

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Tempo aggiuntivo:3giorni marinatura  ›  Pronta in:3giorni30minuti 

    1. Sciacquare e asciugare bene i filetti con della carta cucina. Mescolare aneto sale, zucchero e pepe e dividerlo in 4 parti.
    2. Preparare un foglio di pellicola per alimenti che sia all'incirca 3 volte più lunga dei filetti di salmone. Distribuire al centro della pellicola 1/4 del mix all'aneto e adagiare sopra un filetto di salmone, con il lato della pelle in giù. Spolverare il filetto con 2/4 del mix e adagiare sopra l'altro filetto, questa volta dalla parte della carne e con la pelle in su (come fosse un sandwich). Finire con l'ultimo quarto di mix. Avvolgere il salmone nella pellicola e poi in un altro foglio per assicurarsi rimanga ben sigillato.
    3. Adagiare il salmone in un piatto e posizionare sopra un altro piatto con un peso sopra (ad esempio il cartone del latte). Riporre in frigo per 2-3 giorni.
    4. Ogni 12 ore, srotolare la pellicola ed eliminare il liquido rilasciato dal salmone, quindi avvolgere nuovamente e riportare in frigo.
    5. Prima di servire, asciugare il salmone con della carta da cucina per eliminare il sale e lo zucchero e tagliare il salmone a fettine molto sottili. Servire con una salsa a base di aneto, senape, miele e yogurt greco.
    Tutte le 12 ricette

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (3)

    Questa ricetta non ha ancora recensioni in italiano ma puoi leggere le recensioni in altre lingue dai nostri siti internazionali.

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta
    Tutte le 8 raccolte