Pizzoccheri

    Pizzoccheri

    1persona l'ha salvata
    45minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Come noto i pizzoccheri sono un tipo di pasta tipico della Valtellina a base di grano saraceno. Si preparano con i formaggi locali (bitto o casera) e delle verdure. Io ho scelto del cavolo cappuccio, ma potete sostituirlo anche con delle coste o delle erbette.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 4l di acqua
    • 1 cucchiaio di sale grosso
    • 500g di pizzoccheri
    • 1 cavolo cappuccio
    • 4-5 patate grandi o 500g di patate novelle
    • 300g di formaggio bitto
    • 75g di burro
    • 3-4 spicchi d'aglio in camicia
    • salvia fresca

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 35minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Portare a bollore l'acqua in una pentola capiente e aggiungere il sale.
    2. Nel frattempo, pulire e affettare il cavolo e pelare e cubettare le patate. Se si usano le patate novelle basterà tagliarle a metà. Quando l'acqua bolle aggiungere le verdure. A metà cottura unire anche i pizzoccheri e cuocerli per 10 minuti o finché saranno cotti.
    3. Nel frattempo, tagliare il formaggio a cubetti e versarlo in una ciotola di terracotta o di vetro.
    4. Scolare i pizzoccheri e le verdure e versarli nella ciotola con il formaggio. Non mescolare ma lasciarli riposare, in modo che il formaggio si sciolga.
    5. Nel frattempo, sciogliere il burro in un padellino su fuoco basso insieme alla salvia e all'aglio in camicia, schiacciato con un coltello. Cuocere finché salvia e aglio saranno dorati.
    6. Versare nella ciotola dei pizzocchieri burro e salvia e mescolare i pizzoccheri. Servire.

    Nota

    Gli avanzi saranno buonissimi riscaldati in padella con un po' di burro o olio d'oliva, così che diventino ben dorati.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta