Vellutata di finocchi allo zenzero

    Vellutata di finocchi allo zenzero

    1persona l'ha salvata
    50minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Preparo questa vellutata delicata ai finocchi utilizzando anche qualche ciuffetto verde aromatico che aggiunge un tocco di sapore in più. Per una versione completamente vegana, semplicemente non aggiungete il parmigiano come condimento.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1 porro affettato finemente
    • 4 cucchiai d'olio extra vergine di oliva
    • 1 cucchiaino di foglioline di timo
    • 2 foglie di alloro
    • 2 patate medie sbucciate e cubettate
    • 3 finocchi medi affettati ( con anche qualche ciuffetto verde)
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • sale q.b.
    • 1 radice di zenzero fresco sbucciata
    • olio e parmigiano grattugiato per condire
    • crostini per servire

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:50minuti 

    1. In una casseruola capiente stufare il porro nell'olio insieme al timo e alle foglie di alloro. Il fuoco del fornello dovrà essere basso e il porro si dovrà appunto stufare e non friggere né colorarsi troppo. Cuocere finché si sarà ammorbidito, quindi sfumare con il vino bianco.
    2. Aggiungere alla casseruola la patata a tocchetti e insaporirla, rigirandola. Quindi, unire anche il finocchio a fette e il sale.
    3. Coprire le verdure con acqua a filo, coprire lasciando uno sfiato e cuocere a fuoco medio per 30-40 minuti o finché finocchi e patate si saranno completamente ammorbiditi. Prima di spegnere il fuoco, grattugiare lo zenzero nella casseruola.
    4. Frullare la zuppa con un frullatore a immersione. Quindi distribuire nei piatti, condire con un filo di olio crudo e parmigiano se lo si gradisce. Servire con i crostini.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta