Polpette fritte facilissime

    Polpette fritte facilissime

    1persona l'ha salvata
    50minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questa è la ricetta classica delle polpette, classico secondo piatto del pranzo domenicale italiano. Con questa ricetta otterrete circa 15 polpette medie, aumentate le dosi se avete bambini (che ve le ruberanno ancora bollenti) o prevedete di sfamare una famiglia affamata.

    FrancescaM Abruzzo, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 250g di carne tritata mista (vitello e maiale)
    • 1 uovo
    • 50g di parmigiano grattugiato
    • 30g di pecorino grattugiato
    • 100g di pane di grano raffermo o friselle di grano ammollate in acqua
    • 1/2 bicchiere di vino bianco o rosato
    • 1 abbondante manciata di prezzemolo tritato
    • 30g di mandorle pelate e tritate grossolanamente
    • 1 grattugiata di noce moscata
    • 750ml di olio di semi di girasole o di arachidi
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:50minuti 

    1. In una ciotola raccogliere la carne,il pane precedentemente ammollato e strizzato, l'uovo sbattuto, il formaggio grattugiato, un pizzico di noce moscata, il vino, il sale, le mandorle tritate e il prezzemolo. Impastare con le mani a lungo per far amalgamare bene tutti gli ingredienti.
    2. Prelevare delle piccole quantità di impasto, lavorarle tra i due palmi e formare delle polpettine della grandezza desiderata. Più saranno piccole più piaceranno ai bambini!
    3. Versare in un tegame per frittura abbondante olio di semi (girasole o arachide) e portare a temperatura medio/alta. Adagiare le polpette nell'olio caldo e rigirare spesso aiutandosi con una paletta. Se la padella non è molto capiente, adagiarne solo poche alla volta, in modo che abbiano lo spazio necessario a fluttuare nell'olio. Dovranno cuocere per almeno 5-7 minuti. Si formerà all'esterno una bella crosta dorata e croccante, mentre l’interno dovrebbe rimanere morbido.
    4. Scolare con un mestolo forato, adagiare su della carta assorbente e lasciar intiepidire. Coprire fino al momento di servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta