Crema pasticcera al cioccolato

    Crema pasticcera al cioccolato

    2persone l'hanno salvata
    20minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Per addensare la mia crema pasticcera al cioccolato utilizzo metà farina e metà maizena, così da ottenere una crema ben densa e cremosa, mai liquida, che farcisce i dolci senza bagnarli troppo e che soprattutto è ottima da mangiare da sola, come dessert veloce.

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Quantità: 1 kg di crema circa

    • 500ml di latte
    • 200ml di panna fresca
    • 6 tuorli
    • 125g di zucchero semolato
    • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
    • 3 cucchiai di farina
    • 3 cucchiai rasi di maizena
    • 30g di gocce di cioccolato o cioccolato fondente tritato di qualità
    • 3 cucchiai di cacao amaro

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:20minuti 

    1. In un pentolino, riscaldare latte e panna, insieme all'estratto di vaniglia (o ai semi di una bacca di vaniglia). Il latte dovrà essere appena tiepido, attenzione a non portarlo a bollore.
    2. Nel frattempo, raccogliere i tuorli in una ciotola con lo zucchero e sbatterli con una frusta o uno sbattitore elettrico finché saranno ben amalgamati. Unire la farina e la maizena, poco alla volta, sbattendo sempre in modo che non si formino dei grumi.
    3. Versare a filo metà del mix di latte e panna tiepidi e incorporarli bene con una frusta. Quindi, trasferire tutto nel pentolino dove ci sono il resto del latte e panna e cuocere su fuoco basso, mescolando sempre con la frusta, fino ad ottenere una crema liscia e densa.
    4. Allontanare dal fuoco e aggiungere il cioccolato e il cacao, mescolare energicamente finché si scioglieranno. Aspettare che la crema si raffreddi, quindi utilizzarla per farcire, decorare o da sola, come ottimo dessert.

    Sostituzioni

    Per una crema più leggera, potete utilizzare solo latte e non panna. Se non avete del cioccolato, usate anche solo cacao, 6 cucchiai circa, andrà bene. Consiglio comunque di assaggiare la crema e aggiungere ancora cacao e/o zucchero a proprio piacimento.

    Raffreddamento

    Potete preparare la crema anche con 1 giorno di anticipo e conservarla in frigo coperta con della pellicola. Prima di utilizzarla, riscaldarla appena con 3-4 cucchiai di latte e sbatterla velocemente con delle fruste in modo che torni cremosa.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    FrancescaM
    0

    Buonissima, sembra quasi una mousse. Rimane compatta ma cremosa, la salvo! - 30 mar 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta