Carciofi e patate al gratin velocissimi

    Carciofi e patate al gratin velocissimi

    2persone l'hanno salvata
    40minuti


    6 persone hanno provato questa ricetta

    Questo gratin di carciofi e patate è velocissimo da fare con la pentola a pressione. Mezz'ora e porterete in tavola un piatto delizioso.

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 2 spicchi d'aglio
    • 2 cucchiai di olio
    • 4 carciofi già puliti e tagliati a fettine
    • 3 patate medie sbucciate e tagliare a tocchetti da 1cm di spessore
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • 1/2 dado di verdure
    • 250ml di acqua
    • 2 cucchiai di pangrattato
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1 cucchiaio di pecorino grattugiato
    • 1 ciuffetto di prezzemolo tritato
    • sale q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. Imbiondire l'aglio nell'olio sul fondo di una pentola a pressione. Unire i carciofi e le patate e mescolare per insaporire. Cuocere qualche minuto finché le verdure cominceranno a profumare; quindi versare il vino, alzare la fiamma e sfumare.
    2. Sbriciolare il dado di verdure e versare il bicchiere d'acqua. Chiudere la pentola a pressione, alzare la fiamma e portare in pressione. Quando comincerà a sibilare, abbassare la fiamma e proseguire la cottura per 8 minuti.
    3. Riscaldare il forno a 200°C. Mescolare in una ciotola pangrattato, parmigiano e pecorino grattugiati e prezzemolo tritato.
    4. Spegnere la pentola a pressione e lasciar fuoriuscire il vapore. Aprire la pentola e trasferire le patate e carciofi in una teglia rettangolare foderata con carta da forno. Eliminare l'aglio. Cospargere con il mix di formaggio e pangrattato.
    5. Infornare e cuocere per 15 minuti o finché saranno ben dorati. Azionare il grill negli ultimi minuti. Sfornare, lasciar raffreddare e servire.

    Carciofi

    Tutti i segreti per pulire i carciofi nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta