Arancini di riso con crudo e funghi

    Arancini di riso con crudo e funghi

    1persona l'ha salvata
    1ora20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    In questa versione personale degli arancini di riso ho scelto un ripieno a base di funghi e crudo, cotti in un saporito sughetto al pomodoro. Potete scegliere di amalgamare tutti gli ingredienti al riso o in alternativa di infilare il mix in ciascun arancino come ripieno.

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 25g di funghi secchi
    • 400g di riso Arborio
    • 30g di burro
    • 100g di fontina grattugiata
    • 1 tuorlo d'uovo
    • 1 spicchio d'aglio
    • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
    • 150g di prosciutto crudo a dadini
    • 150ml di passata di pomodoro
    • sale e pepe q.b.
    • 3 uova per friggere
    • pangrattato per friggere
    • 1 l o q.b. di olio di semi per friggere

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 1ora  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Ammollare i funghi in 1 ciotola di acqua calda per 30 minuti.
    2. Lessare il riso e scolarlo al dente. Condirlo con burro e fontina grattugiata; quindi, appena intiepidito, aggiungere anche il tuorlo d'uovo e mescolare. Tenere da parte.
    3. Imbiondire l'aglio nell'olio e aggiungere i funghi rinvenuti e strizzati. Rosolarli per qualche minuto, quindi aggiungere la passata di pomodoro e il crudo a dadini, sale e pepe e cuocere a fuoco dolce per 20-30 minuti o finché i funghi si saranno ben cotti. Controllare che il sughetto non si asciughi troppo ed eventualmente aggiungere un po' di acqua in cui si sono fatti rinvenire i funghi.
    4. Trasferire il composto nella ciotola del riso e amalgamare bene tutti gli ingredienti, aggiungendo ancora fontina grattugiata (o altro formaggio) se non fosse abbastanza compatto.
    5. Sbattere le uova in una ciotola e distribuire abbondante pangrattato in un piatto fondo. Riscaldare l'olio finché sarà bollente.
    6. Formare con l'impasto di riso delle palline grandi come delle noci, passarle nell'uovo, quindi nel pangrattato e poi nuovamente nell'uovo. Adagiarle delicatamente nell'olio bollente, poche alla volta (dipenderà dalla grandezza della padella) e cuocerle finché saranno ben dorate.
    7. Scolare su della carta assorbente e servire gli arancini caldi.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta