Torta salata ai porri e zucchine

    Torta salata ai porri e zucchine

    7persone l'hanno salvata
    1ora


    13 persone hanno provato questa ricetta

    Sono una grande amante dei porri: li trovo saporiti e delicati e li utilizzo spesso in risotto e zuppe. Il modo perfetto per assaporarli è però per me in una torta salata. Questa con le zucchine e la ricotta è tra le mie preferite.

    alemarsi Washington, Stati Uniti d'America

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 2 porri medi
    • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 2 zucchine medie
    • 200g di ricotta
    • 1 uovo
    • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 3 cucchiai di panna
    • sale e pepe q.b.
    • 1 pizzico di noce moscata
    • 1 rotolo di pasta sfoglia già pronto (230g)

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora 

    1. Affettare i porri a rondelle dalla radice verso la punta, eliminando la parte più verde della pianta (circa a metà porro). Tagliare le zucchine a rondelle e quindi ciascuna rondella in 4.
    2. In una padella capiente raccogliere 2 cucchiai di olio e i porri. Cuocerli a fuoco medio-basso lasciandoli stufare finché si appassiranno; se necessario, aggiungere 1-2 cucchiai di acqua. Salare e lasciar raffreddare
    3. In un'altra padella, saltare le zucchine nel rimanente olio di oliva, finché cominceranno appena ad ammorbidirsi. Ritirarle dal fuoco e lasciarle raffreddare.
    4. Lavorare la ricotta in una ciotola con la panna, metà del formaggio e l'uovo. Aggiungere quindi le zucchine e i porri e mescolare bene. Condire con sale, pepe e noce moscata.
    5. Accendere il forno a 200°C. Stendere la pasta sfoglia in uno stampo da 23cm di diametro, bucherellare il fondo.
    6. Versare nel guscio di sfoglia il ripieno di zucchine e porri e livellare. Cospargere la parte alta con il parmigiano grattugiato. Infornare e cuocere la torta salata per 20 minuti o finché sarà gonfia e dorata. Sfornare, lasciar raffreddare e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta