La piadina romagnola all'olio extravergine di oliva

    La piadina romagnola all'olio extravergine di oliva

    53persone l'hanno salvata
    52minuti


    328 persone hanno provato questa ricetta

    La piadina romagnola è inserita nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani della regione Emilia Romagna. Si tratta di un prodotto alimentare composto da una sfoglia di farina di frumento, strutto o olio di oliva, sale e acqua, che viene tradizionalmente cotta su un piatto di terracotta, detto teglia (teggia in romagnolo), ma oggi più comunemente viene cotta su piastre di metallo, oppure su lastre di pietra refrattaria chiamate "testo" (test in dialetto). Questa è una ricetta della piadina "light", senza strutto ma con del buon olio extra vergine.

    Nesrine Emilia-Romagna, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 6 piadine da 100g

    • 400g di farina tipo 00
    • 2 cucchiaini di lievito per torte salate o 1 cucchiaino di bicarbonato
    • 1 cucchiaino di sale fino
    • 4 cucchiai di olio extavergine d'oliva
    • 250ml di acqua molto calda

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 2minuti  ›  Tempo aggiuntivo:30minuti  ›  Pronta in:52minuti 

    1. In una grande ciotola, mescolare la farina, il lievito, e il sale. Con un tagliapasta o un frullatore aggiungere l'olio. Gli ingredienti devono mescolarsi bene insieme.
    2. Aggiungere l'acqua e mescolare l'impasto velocemente con una forchetta o con le mani.
    3. Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare ancora per una decina di minuti.
    4. Mettere l'impasto nella ciotola, coprirlo con la pellicola e lasciarlo riposare circa 20-30 minuti.
    5. Formare delle palle da 100g circa.
    6. Per ottenere delle piadine da 100g bisogna stendere la pasta con un mattarello il più possibile. Successivamente con un coperchio da 24cm di diametro, oppure con l'aiuto del tagliapizza ritagliare i cerchi di pasta.
    7. Cuocere in una padella antiaderente a fuoco vivo per 1 minuto su entrambi i lati.

    Consiglio

    Una volta pronte, le piadine possono essere conservate nel congelatore avvolte singolarmente in carta alluminio. Una volta scongelate basterà scaldarle per qualche minuto nel forno a microonde.

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    http://www.nesrinecookingmania.blogspot.it/2012/09/la-piadina-romagnola-allolio-evo.html

    Lette di recente

    Recensioni (3)

    13

    - - 19 nov 2015

    4

    Ricetta di le dosi sono completamente sballate! - 19 mar 2016

    FrancescaM
    1

    A me le dosi sono sembrate giuste. Ho cotto la piadina sul bbq, ed è venuta un po' croccante; ma credo che in padella sarebbero venute più morbide, come devono essere. Grazie! - 10 apr 2016

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta