Arancini agli spinaci

    Arancini agli spinaci

    1persona l'ha salvata
    1ora25minuti


    19 persone hanno provato questa ricetta

    Questi arancini agli spinaci sono una variante vegetariana dei classici arancini siciliani: il riso è cotto nel brodo e zafferano, saltato in padella con gli spinaci e farcito con un cuore di mozzarella. Buonissimi!

    Ingredienti
    Quantità: 20 arancini circa

    • 1l di brodo di verdure o di pollo
    • 1/2 bustina di zafferano
    • 340g di riso Arborio
    • sale e pepe q.b.
    • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1 cipolla affettata fine
    • 3 spicchi d'aglio affettati (o interi per eliminarli facilmente)
    • 250ml di vino bianco (1 bicchiere)
    • 60g di spinaci freschi
    • 30g di burro
    • 120g di parmigiano grattugiato
    • 225g di mozzarella tagliata a cubetti
    • 250g di farina
    • 2 uova sbattute
    • 240g di pangrattato
    • olio di semi per friggere

    Preparazione
    Preparazione: 45minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora25minuti 

    1. Portare a bollore il brodo e scioglierci dentro lo zafferano. Aggiungere il riso, riportare a bollore, quindi abbassare la fiamma, coprire e cuocere fino a quando il riso sarà cotto ma ancora al dente e avrà assorbito tutto il brodo, 16 minuti circa.
    2. Riscaldare l'olio in una casseruola, e aggiungere la cipolla. Cuocere per un minuto, quindi unire anche l'aglio. Continuare la cottura per 3 minuti circa a fuoco moderato, facendo attenzione a che l'aglio non si bruci. Quando le cipolle si saranno ammorbidite, unire gli spinaci, il vino e il burro. Portare a bollore, quindi unire il riso cotto e il parmigiano e cuocere ancora per qualche minuto o finché il composto si asciugherà.
    3. Trasferirlo su un vassoio, distribuendolo bene su tutta la superficie. Attendere che si raffreddi completamente, quindi riporlo in frigo per 4 ore o anche tutta la notte.
    4. Procedere a formare gli arancini: prelevare una piccola pallina di riso, infilare al centro un cubetto o due di mozzarella e richiuderla a formare una polpettina. Procedere allo stesso modo fino all'esaurimento di tutti gli ingredienti.
    5. Distribuire la farina in un piatto, il pangrattato in un altro e le uova sbattute in un terzo. Riscaldare abbastanza olio in una padella in modo che sia profondo almeno 10cm.
    6. Passare gli arancini prima nella farina, quindi nelle uova, quindi nel pangrattato e adagiarli nella padella con l'olio caldo. Cuocerne 5-6 alla volta finché saranno dorati, dopo 4 minuti circa. Assicurarsi che cuociano da tutti i lati e dunque, magari, rigirarli con un mestolo.
    7. Prelevare gli arancini con un mestolo forato, sgocciolarli in un piatto con della carta da cucina e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta