Dolcetti di pasta reale

    Dolcetti di pasta reale

    1persona l'ha salvata
    30minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    I dolcetti di pasta reale sono tipici della pasticceria siciliana e pugliese di Natale e delle feste in genere. Si preparavano tradizionalmente nei conventi di clausura, dove le mani sapienti delle suorine sfornavano bontà legate ai miei ricordi di infanzia. Se non avete la farina di mandorle, provate a infilare le mandorle in freezer per 1 ora prima di tritarle al mixer, così non diverranno oliose una volta tra le lame.

    Beatrice Lazio, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 700 g di pasta reale

    • 1/2kg di mandorle spellate o di farina di mandorle
    • 1/2kg di zucchero a velo
    • 250ml d'acqua
    • qualche goccia di essenza di mandorle
    • chiodi di garofano per guarnire

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 10minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Se non si ha la farina di mandorle ma le mandorle spellate, infilarle nel freezer per 1 oretta. Quindi tritarle finissime al mixer fino a creare una farina. Con le lame del mixer, le mandorle tenderanno a surriscaldarsi e a rilasciare olio. Tenerle in freezer servirà a prevenire questo inconveniente.
    2. Sciogliere lo zucchero nell'acqua in un padellino su fuoco basso. Mescolare bene fino a quando si formerà uno sciroppo e sollevando un cucchiaio di legno lo zucchero comincerà a "filare". Attenzione a non bruciare lo zucchero! Aggiungere quindi la farina di mandorle e l'essenza di mandorle e mescolare bene. Cuocere finché il composto comincerà a staccarsi dalle pareti.
    3. Trasferire l'impasto su un piano umido e lasciarlo raffreddare. Quindi lavorarlo bene con le mani fino a creare una pasta liscia e morbida. Spolverarsi le mani con altro zucchero a velo per facilitarsi nell'operazione.
    4. Stendere il panetto in uno strato spesso 1cm cica e ritagliare le formine prescelte (stelle, fiori, cuori ecc). Decorare con un chiodo di garofano e servire subito o conservare coperto con un foglio di pellicola da cucina fino al momento di servire.

    Farina di mandorle fatta in casa

    Più economica e genuina di quella del supermercato: preparate in casa la vostra farina di mandorle utilizzando delle mandorle intere seguendo questa ricetta.

    Dieci consigli per cucinare senza glutine

    Come sostituire la farina di frumento con quella senza glutine? Come aggiungere volume e consistenza e controllare umidità e morbidezza nei preparati da forno senza glutine? Se seguite una dieta senza glutine non perdetevi il nostro articolo con tutti i consigli su come cucinare senza glutine.

    Per saperne di più sulle farine senza glutine

    Quali sono, come si differenziano l'una dall'altra e soprattutto quale scegliere? Scopri tutto sulle farine senza glutine nell'articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta