Torta mandarina

    Torta mandarina

    1persona l'ha salvata
    45minuti


    3 persone hanno provato questa ricetta

    Ecco un dolce elegante e profumato che non può non piacere a grandi e piccini. Soffice, leggermente glassato con il sapore delicato ma inconfondibile del mandarino. Qualche fetta del frutto caramellato la decora e la rende irresistibile. Ottima sia come fine pasto che per una merenda, è validissima come dolce delle feste.

    lacucinadinadia Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 110g di burro morbido
    • 90g di zucchero
    • 2 uova
    • 1 fialetta di essenza di vaniglia
    • il succo e la scorza di 4 mandarini
    • 150g di farina 00
    • 10g di lievito per dolci vanigliato
    • Per decorare
    • il succo di 2 mandarini
    • 100g di zucchero semolato
    • 4 mandarini ben lavati
    • 100g di zucchero a velo
    • 1 cucchiaio di acqua

    Preparazione
    Preparazione: 15minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:45minuti 

    1. Accendete il forno e portatelo a 180°C.
    2. Imburrate una teglia da 18 centimetri di diametro e spolverizzatela con la farina.
    3. Battete il burro morbido (a pomata) con lo zucchero, incorporate, una alla volta, le due uova. Quando avrete ottenuto una crema omogenea e senza grumi, unite l'essenza di vaniglia, il succo di 4 mandarini e la parte arancione della loro scorza grattugiata. Amalgamate e infine unite la farina setacciata con il lievito. Mescolate bene fino a ottenere un composto liscio e setoso, non troppo liquido.
    4. Versate il composto nella teglia in precedenza imburrata e infornate per 25-30 minuti. Dopo aver controllato la cottura con uno stecchino (infilandolo nella torta dovrà uscire asciutto) sfornate e lasciate intiepidire.
    5. Preparate la decorazione: dopo averli ben lavati tagliate a fette spesse 5-6 millimetri 4 mandarini. In una padella antiaderente versate il succo degli ultimi due mandarini, unite 100g di zucchero semolato e fate sciogliere a fuoco dolce senza mescolare.
    6. Quando arriverà a bollore, unite le fette di mandarino e lasciate sobbollire finché non si sarà formato lo sciroppo e le fette saranno ben lucide, leggermente brunite. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
    7. Preparate la glassa mescolando lo zucchero a velo setacciato con 1 cucchiaio di acqua fredda. Se risultasse troppo dura e poco colante, aggiungete qualche goccia di acqua in più.
    8. Sformate la torta, giratela e mettetela su una gratella o direttamente sul piatto di portata e bucherellatela con uno stecchino. Spennellatela con lo sciroppo risultato dalla cottura dei mandarini affettati. Rimettete diritta la torta e versateci sopra la glassa: tutta in centro lasciandola colare da sola sul resto della superficie e sui lati del dolce.
    9. Decorate con le fette di mandarino caramellate.

    Consigli

    Nessun suggerimento particolare se non sulla decorazione: potete aggiungere qualche foglia di mandarino e cospargere la superficie con confettini argentati o dorati e avrete la vostra torta per Natale!

    Leggi questa ricetta sul mio blog

    La Cucina di Nadia

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta