Crostata di crema e pere

    Crostata di crema e pere

    2persone l'hanno salvata
    1ora20minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Per questa deliziosa crostata con la crema pasticcera scegliete delle pere Kaiser, che meglio si adattano alla cottura. Se vi piace, potete abbondare con la marmellata, distribuendone sopra anche mezzo barattolo invece dei soli 2 cucchiai descritti nella ricetta.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • Per la base di pasta frolla
    • 150g di burro
    • 150g di zucchero
    • 2 tuorli
    • 300g di farina
    • Per la crema pasticcera
    • 2 tuorli
    • 100g di zucchero
    • 2 cucchiai di farina
    • 1/2l di latte
    • 4 grosse pere Kaiser
    • 2 cucchiai di marmellata di pesche o albicocche

    Preparazione
    Preparazione: 40minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Preparare la pasta frolla: lavorare velocemente il burro ammorbidito insieme allo zucchero, ai tuorli e alla farina setacciata. Compattare gli ingredienti fino a formare una palla senza lavorarlo troppo. Avvolgere in un foglio di pellicola da cucina e riporre in frigo per 40 minuti almeno.
    2. Nel frattempo, preparare la crema: lavorare in una ciotola i tuorli con lo zucchero. Aggiungere la farina e allungare con il latte. Portare tutto su fuoco moderato e cuocere finché si sarà formata una crema densa e omogenea.
    3. Accendere il forno a 170°C.
    4. Sbucciare e detorsolare le pere e tagliarle a fettine molto sottili.
    5. Ritirare la frolla e stenderla in uno stampo per crostate da 23cm di diametro imburrata e spolverata di farina. Ricoprire bene il fondo e i bordi, schiacciandola con le mani. Bucherellare il fondo e versare quindi la crema pasticcera livellandola uniformemente.
    6. Distribuire le fettine di pera, disponendole a raggiera o appena accavallate le une alle altre. Spennellare con la marmellata.
    7. Infornare e cuocere per 40 minuti o finché la pasta frolla sarà cotta e dorata. Sfornare, lasciar raffreddare e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta