Torta di biscotti alle mele

    Torta di biscotti alle mele

    2persone l'hanno salvata
    2ore20minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Se avete voglia di un dolce alle mele ma non volete mettervi a "spignattare" troppo, ecco la torta che fa per voi. Due strati di biscotti, farciti con uno stato di mele, uvetta e scorza d'arancia e poi coperta con una crema fredda di uova e latte. La cottura è un po' lunga, ma il risultato vi ripagherà.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 300g di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
    • 150g di zucchero
    • 2 uova
    • 350g di latte
    • 2 mele golden grosse
    • 1 manciata di uvetta
    • la scorza grattugiata di 1 arancia
    • 1 bicchierino di liquore all'arancia
    • zucchero vanigliato per spolverare

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 2ore  ›  Pronta in:2ore20minuti 

    1. Tritare grossolanamente i biscotti. Sbucciare e detorsolare le mele e tagliarle a fettine sottili. Ammollare l'uvetta in poca acqua calda e strizzarla.
    2. In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero finché saranno ben gonfie. Unire il latte e incorporare il tutto.
    3. Accendere il forno a 180°C.
    4. Imburrare una teglia tonda o quadrata da 20cm di diametro e versare metà dei biscotti in modo da rivestire il fondo. Premere bene in modo da compattarli. Aggiungere le mele, uno spicchio affianco all'altro, quindi anche l'uvetta e la scorza di arancia. Coprire con il resto dei biscotti a formare un secondo strato.
    5. Versare nella teglia anche la crema all'uovo e latte preparata in precedenza, distribuendola uniformemente. Coprire con un foglio di alluminio.
    6. Infornare e cuocere per 1 ora. Quindi ritirare dal forno, irrorare con il liquore all'arancia e cuocere ancora in forno per 1 altra ora scoperto.
    7. Sfornare, lasciar raffreddare, quindi spolverare con lo zucchero vanigliato.

    Lette di recente

    Recensioni (1)

    lacucinadinadia
    0

    bella questa!! la voglio provare .. ;-) - 09 ott 2014

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta