Brioche leggere allo yogurt

    Brioche leggere allo yogurt

    6persone l'hanno salvata
    3ore55minuti


    9 persone hanno provato questa ricetta

    Incredibile a dirsi ma esiste il modo di fare colazione con delle brioche o cornetti non così calorici: niente burro, pochissimo olio, solo 1h di zucchero ma delle brioche morbidissime che vi faranno dimenticare di essere a dieta. Farcitele con la mia marmellata di mele dietetica, trovate il link nelle note.

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 25 brioche medie

    • 1 bustina (7g) di lievito di birra disidratato o 25g di lievito fresco
    • 2 cucchiai di latte tiepido
    • 500g di farina 0
    • 1 uovo
    • 30ml di olio
    • 100g di zucchero semolato + 1 cucchiaino
    • la scorza di 1 limone
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
    • 250g di yogurt bianco magro
    • 1 tuorlo sbattuto con 3 cucchiai di latte per spennellare

    Preparazione
    Preparazione: 35minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Tempo aggiuntivo:3ore lievitazione  ›  Pronta in:3ore55minuti 

    1. Attivare il lievito sciogliendolo in una ciotola con il latte tiepido e 1 cucchiaino di zucchero. Lasciar riposare per 10 minuti o finché si formerà una schiumetta.
    2. Aprire l'uovo in una ciotola e aggiungere l'olio. Mescolare tutto insieme con una forchetta.
    3. Raccogliere la farina in una ciotola, fare un buco al centro e versare il lievito, lo zucchero, l'estratto di vaniglia, la scorza di limone, l'uovo mescolato all'olio e lo yogurt bianco. Incorporare tutti gli ingredienti fino a creare un panetto denso. Quindi trasferirlo su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastare energicamente il panetto per almeno 10 minuti. Al termine della lavorazione, il panetto dovrà risultare liscio e morbido ma non appiccicoso. Adagiare in una ciotola pulita, coprire con della pellicola e lasciar lievitare in un luogo caldo e a riparo da spifferi per 2 ore.
    4. Riprendere l'impasto che sarà raddoppiato in volume, e dividerlo in 8 parti. Stendere ciascuna parte e formare un rettangolo non troppo sottile (1cm). Dividere il rettangolo in due disegnando una diagonale, in modo da creare due triangoli isosceli.
    5. Tenendo ferma la punta del triangolo arrotolare la pasta su se stessa e piegarla leggermente sui lato fino a creare un cornetto. Procedere allo stesso modo con il resto della pasta.
    6. Foderare due teglie da biscotti con della carta da forno e man mano che sono pronti, sistemare i cornetti a 3-4cm di distanza uno dall'altro. Avere cura di adagiare il bordo sotto, in modo che i cornetti non aprano in cottura.
    7. Coprire con della pellicola e lasciar lievitare per un'altra ora o finché i cornetti saranno duplicati in volume.
    8. Accendere il forno a 180°C. Ritirare i cornetti e spennellarli con il mix di uovo e latte. Infornare e cuocere per 15-20 minuti (dipende dalla grandezza) o finché diverranno dorati.
    9. Sfornare, lasciar intiepidire e servire o conservare in una busta per alimenti a chiusura ermetica e al momento di servire riscaldarli in forno per qualche minuto.

    Congelamento

    Con questa ricetta si otterranno 25 cornetti medi, anche 40 se decidete di farli più piccoli. Se sono troppi anche per la vostra famiglia, potete dividerli in sacchetti per alimenti a chiusura ermetica e congelarli. Lasciateli scongelare per qualche ora, quindi scaldateli in forno per qualche minuto, prima di servirli e riprenderanno tutta la loro fragranza.

    Farcitura

    Potete gustarli da soli o farcirli con della crema, marmellata o Nutella. Se volete rimanere leggeri consiglio questa salsa alle mele con poco zucchero ma molto sapore.

    Lette di recente

    Recensioni (3)

    Ricettiamo
    0

    Sono stata invogliata a prepararle dalle recensioni e devo dare ragione a tutti: sono veramente ottime. Se avete una planetaria ci vorrà pochissimo! Con 500g di farina vengono 40 brioche medie, ottime per un reggimento! - 26 set 2016

    Beatrice
    0

    Meraviglia! Ho usato 200g di farina 00 e 300g di farina per il pane e sono venute comunque molto alte e soffici! Farcite con marmellata di arance, uno spettacolo! - 26 set 2016

    0

    Grazie saretta, ricetta ottima! io le ho riempite con un cucchiaino di Nutella e naturalmente sono andate a ruba. Mi e' piaciuto molto il fatto che non contenessero burro ma rimanessero ugualmente soffici e saporite. Per il momento e' la mia ricetta preferita, la utilizzero' spesso, magari raddoppiando le dosi perche' sono finite subito! - 07 dic 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta