Melanzane ripiene con capperi e olive

    Melanzane ripiene con capperi e olive

    3persone l'hanno salvata
    1ora20minuti


    10 persone hanno provato questa ricetta

    Le melanzane ripiene sono un classico della cucina pugliese e di tutto il meridione. Quando arriva l'estate e trovo le melanzane piccole e senza semi le preparo molto spesso; all'impasto aggiungo olive e capperi che si sposano molto bene con il gusto delle melanzane.

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 9 melanzane piccole
    • 1l di sugo di pomodoro fresco
    • 2 cucchiai di capperi dissalati
    • 2 cucchiai di olive nere snocciolate e affettate
    • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
    • 2 uova
    • 200g di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 1ora  ›  Pronta in:1ora20minuti 

    1. Accendere il forno a 180°C.
    2. Spuntare e tagliare a metà le melanzane per il lungo e adagiarle su una leccarda con la parte piatta verso l'alto. Coprire la leccarda con un foglio di alluminio e infornare le melanzane per 20 minuti.
    3. Spegnere il forno e ritirare le melanzane; delicatamente svuotarle dalla polpa con un cucchiaio, lasciando intatte le bucce. Tenere le bucce da parte.
    4. Strizzare bene la polpa, tritarla grossolanamente al coltello e raccoglierla in una ciotola insieme a capperi, formaggio, olive e uova. Condire con 2 cucchiai di sugo di pomodoro, sale e prezzemolo e mescolare il tutto.
    5. Riscaldare il forno a 200°C. Distribuire metà del sugo rimasto sul fondo di una leccarda.
    6. Farcire le bucce di melanzane tenute da parte con il composto a base di polpa, olive e capperi. Man mano che sono pronte, adagiarle una affianco all'altra nella leccarda con il sugo. Distribuire un ultimo cucchiaio di sugo su ciascuna melanzana e infornare.
    7. Cuocere per 25-30 minuti, trasferendole nella parte alta del forno negli ultimi minuti in modo che diventino ben dorate in superficie.
    8. Sfornare, lasciar intiepidire e servire. Sono ancora più buone se preparate in anticipo, anche 1 giorno prima.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta