Pizza bianca con pere, pecorino e pancetta

    Pizza bianca con pere, pecorino e pancetta

    1persona l'ha salvata
    3ore45minuti


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Pere e pecorino formano un ottimo contrasto di sapori. Dopo averlo assaggiato in un risotto, ho deciso di provarlo anche su una pizza e il risultato è stato ottimo. Vivamente consigliato.

    FrancescaM Abruzzo, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 2 pizze da 35cm (8 persone)

    • Per l'impasto della pizza
    • 10g di lievito di birra secco o 40g di lievito secco
    • 350ml di acqua tiepida
    • 2 cucchiaini di zucchero
    • 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 400g di farina 0 per il pane
    • 200g di farina di semola rimacinata
    • 1 cucchiaio colmo di sale fino
    • Per il condimento
    • 2 pere dolci medie
    • 400g di mozzarella per la pizza a cubetti
    • 150g di pecorino fresco
    • 150g di pancetta a cubetti

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Tempo aggiuntivo:3ore lievitazione  ›  Pronta in:3ore45minuti 

    1. Preparare l'impasto per la pizza: sciogliere il lievito in una ciotola con metà dell'acqua tiepida e lo zucchero. Mescolare e tenere da parte finché diverrà gonfio e schiumoso (5 minuti).
    2. In una ciotola capiente mescolare le due farine, fare un buco al centro e versare l'olio, il lievito e il resto dell'acqua, poca alla volta, fino a creare un impasto sodo.
    3. Spolverare un piano di lavoro con poca semola e trasferire il panetto di pasta. Incorporare il sale e lavorarlo per 8-10 minuti almeno, sbattendolo sul piano e riprendendolo, impastandolo energicamente fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
    4. Versare pochissimo olio in una ciotola pulita, adagiarci il panetto e rovesciarlo in modo che sia tutto coperto da un velo sottilissimo di olio. Quindi, coprire la ciotola con una coperta pesante o con un canovaccio umido e riporla nel forno spento con la luce accesa. Lasciar lievitare per 2 ore.
    5. Riprendere l'impasto, lavorarlo velocemente e riporlo nuovamente nella ciotola per 1 altra ora.
    6. Nel frattempo, rosolare la pancetta in un padellino senza olio. Cuocere per qualche minuto, giusto il tempo che il grasso cominci a sciogliersi. Sbucciare e affettare la pera in fettine da 2-3mm di spessore. Tagliare il pecorino a fettine da 3-4cm.
    7. Accendere il forno al massimo della potenza, 250°C in molti forni.
    8. Infarinare con la semola il piano di lavoro, riprendere la pasta e stenderla con le mani allargandola progressivamente fino a creare un 2 dischi di 35cm di diametro circa. In alternativa, si possono creare delle pizze più piccole, (4 da 20cm per esempio) pari alla grandezza della teglia per pizza a disposizione. Stendendo la pizza, lasciare un cornicione tutto intorno di 2-3 cm.
    9. Spennellare con un filo d'olio e cospargere con metà della mozzarella. Infornare per 8 minuti nella parte bassa del forno.
    10. Ritirare la pizza dal forno e aggiungere il resto della la mozzarella a cubetti e le fettine di pere a raggiera. Infornare per altri 5 minuti. Sfornare e aggiungere per ultimi il pecorino e la pancetta. Infornare e cuocere altri 2 minuti. Sfornare e servire la pizza immediatamente.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta