Pizza con ricotta e pomodorini gialli

    Pizza con ricotta e pomodorini gialli

    1persona l'ha salvata
    3ore45minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Avete provato mai i pomodorini gialli? Sono croccanti e dolcissimi. La qualità più rinomata è quella tipica del Piennolo, in Campania. Quando li trovo, in estate, mi piace gustarli in questa pizza perché trovo che si sposino bene con la ricotta.

    Beatrice Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • Per l'impasto della pizza
    • 20g di lievito di birra fresco
    • 180ml di acqua tiepida
    • 1 cucchiaino di zucchero
    • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 200g di farina 0 per il pane
    • 100g di farina di semola rimacinata
    • 1 cucchiaio raso di sale fino
    • Per il condimento
    • 250g di ricotta fresca tenuta a scolare
    • 200g di salsa di pomodoro
    • 250g di mozzarella per la pizza a cubetti
    • 7-8 pomodorini gialli tagliati in quattro
    • 2 cucchiai di olive nere denocciolate (facoltative)

    Preparazione
    Preparazione: 30minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Tempo aggiuntivo:3ore lievitazione  ›  Pronta in:3ore45minuti 

    1. Preparare l'impasto per la pizza: sbriciolare il lievito in una ciotola e unire metà dell'acqua tiepida e allo zucchero. Mescolare e tenere da parte finché diverrà gonfio e schiumoso (5 minuti).
    2. In una ciotola capiente mescolare le due farine, fare un buco al centro e versare l'olio, il lievito e il resto dell'acqua, poca alla volta, fino a creare un impasto sodo.
    3. Spolverare un piano di lavoro con poca semola rimacinata e trasferire il panetto di pasta. Incorporare il sale e lavorarlo per 8-10 minuti almeno, sbattendolo sul piano e riprendendolo, impastandolo energicamente fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico.
    4. Versare pochissimo olio in una ciotola pulita, adagiarci il panetto e rovesciarlo in modo che sia tutto coperto da un velo sottilissimo di olio. Quindi, coprire la ciotola con una coperta pesante o con un canovaccio umido e riporla nel forno spento con la luce accesa. Lasciar lievitare per 2 ore.
    5. Riprendere l'impasto, lavorarlo velocemente e riporlo nuovamente nella ciotola per 1 altra ora.
    6. Accendere il forno al massimo della potenza, 250°C in molti forni.
    7. Riprendere la pasta e stenderla con le mani allargandola progressivamente fino a creare un disco di 35cm di diametro circa. In alternativa, si possono creare delle pizze più piccole, (2 da 20cm per esempio) pari alla grandezza della teglia per pizza a disposizione. Stendendo la pizza, lasciare un cornicione tutto intorno di 2-3 cm.
    8. Stendere la salsa di pomodoro in modo uniforme evitando il cornicione, salare e condire con un giro d'olio. Infornare per 8 minuti nella parte bassa del forno.
    9. Ritirare la pizza dal forno e aggiungere la mozzarella a cubetti. Infornare per altri 5 minuti. Sfornare e aggiungere per ultima la ricotta, distribuendola a fiocchetti e i pomodorini. Se lo si gradisce unire anche delle olive. Infornare e cuocere altri 2 minuti. Sfornare e servire la pizza immediatamente.

    Se non avete il lievito fresco

    Potete usare 5g di lievito di birra secco, mescolarlo all'acqua e allo zucchero esattamente come per quello fresco.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta