Ciambella allo yogurt e prugne

    Ciambella allo yogurt e prugne

    2persone l'hanno salvata
    50minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Questa è la classica ricetta di una ciambella allo yogurt senza burro impreziosita dalla presenza delle prugne settembrine. Inutile dire che la ricetta di base va bene per qualunque variante, sia di frutta che con cioccolato o crema. Infallibile.

    FrancescaM Abruzzo, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 8 

    • 2 uova a temperatura ambiente
    • 120g di zucchero
    • 125g di yogurt intero naturale
    • 100ml di olio di semi
    • 300g di farina
    • 1 bustina di lievito (16g)
    • la scorza grattugiata di 1 limone
    • 3-4 prugne denocciolate e tagliate a spicchi sottili
    • zucchero a velo q.b. per spolverare

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 30minuti  ›  Pronta in:50minuti 

    1. Accendere il forno a 180°C. Imburrare e infarinare uno stampo a cerniera per ciambella da 23cm.
    2. Sbattere le uova con lo zucchero per almeno 5-7 minuti o finché saranno gonfie e chiare. Aggiungere lo yogurt e la scorza di limone e continuare a montare; unire anche l'olio e per ultima anche la farina setacciata insieme al lievito.
    3. Amalgamare bene il tutto con una spatola di silicone fino ad avere un composto piuttosto denso. Versare nello stampo precedentemente imburrato e livellare con la spatola in modo da distribuirlo uniformemente. Distribuire le fettine di prugne tutto intorno a raggiera e qualcuna anche sui bordi a delimitarli.
    4. Infornare nel ripiano centrale e cuocere la ciambella per 25-30 minuti, controllando bene la cottura negli ultimi minuti per evitare che si bruci. Al cottura ultimata, la ciambella dovrà essere cotta anche dentro: inserite uno stecchino al centro per verificare. Se viene fuori pulito, la ciambella è pronta.
    5. Sfornare, sganciare lo stampo a cerniera e lasciar raffreddare completamente la ciambella. Quindi decorarla con dello zucchero a velo.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta