Teglia di patate e seppie

    Ispirata dalle mie classicissime patate e cozze ho deciso di sperimentare la mia ricetta anche con le seppie. Con ottimi risultati, devo dire modestia a parte. Se avete la fortuna di avere un pescivendolo di fiducia che ve le pulisce, chiedetegli anche un po' di acqua delle cozze, da mescolare con il vino e da versare nella teglia al momento della cottura.


    2 persone hanno provato questa ricetta

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 4 seppie grosse già pulite
    • 1kg di patate
    • 2 cipolle bianche medie
    • 8-10 pomodori San Marzano
    • 1 mazzetto di prezzemolo tritato
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • sale e pepe q.b.
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 200g di pangrattato o q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 40minuti  ›  Tempo aggiuntivo:4ore riposo  ›  Pronta in:5ore 

    1. Tagliate a striscioline le seppie e tenetele da parte.
    2. Pelate le patate e sciacquatele velocemente sotto l'acqua fredda per eliminare l'amido in eccesso. Asciugatele e tagliatele a fettine sottili da 1/2cm circa. Tagliate le cipolle a rondelle sottili e anche i pomodori a fettine.
    3. In una ciotola capiente raccogliete le patate e le cipolle e conditele con olio, sale e prezzemolo abbondante.
    4. In una teglia larga (meglio se di allumino o coccio) adatta alla cottura sul fuoco, versate un po' d'olio sul fondo e cospargere con una manciata di pangrattato. Quindi componete la teglia con un primo strato di patate e cipolle che serviranno a "foderare" il fondo. Adagiate, dunque, le seppie a striscioline, componendo uno strato fitto fitto e aggiungete sopra uno strato di pomodori a rondelle. Condite con olio e una manciata di pangrattato. Distribuite sopra un secondo strato di patate e cipolle e finite con una manciata di pangrattato.
    5. Allungate il vino con 1 bicchiere d'acqua e versateli nella teglia fino a coprirla per metà. Coprite con della carta stagnola o con il coperchio della teglia stessa in modo che sia ben sigillata e cuocete su fuoco medio per 30-40 minuti. Durante la cottura scrollate la teglia di tanto in tanto senza aprire il coperchio.
    6. Terminata la cottura spegnete il fuoco e lasciate riposare per 4-5 ore a temperatura ambiente. Al momento di servire, cospargete con altro pangrattato e infilate la teglia nel forno per qualche minuto con il solo grill accesso. La teglia non va servita calda ma solo leggermente tiepida.

    Lette di recente

    Recensioni e stelle assegnate
    Media delle stelle in tutti i Paesi:
    (0)

    Recensioni in Italiano: (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta