Crostatine alla crema e granella di pistacchi

    Crostatine alla crema e granella di pistacchi

    1persona l'ha salvata
    35minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Un'idea semplicissima per un dolce express: delle crostatine di pasta sfoglia farcite con dell'ottima crema pasticcera e decorate con granella di pistacchi. Io ci aggiungo anche un pizzico di cannella che mi piace molto.

    clara Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Quantità: 6 crostatine

    • 1 rotolo di pasta sfoglia (230g)
    • Per la crema
    • 4 tuorli
    • 100g di zucchero
    • 1/2l di latte
    • 50g di farina
    • la scorza intera di 1 limone
    • 1 manciata di pistacchi tritati in granella
    • 1 cucchiaino di cannella

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 15minuti  ›  Pronta in:35minuti 

    1. Preparare la crema: riscaldare metà del latte insieme alla scorza di limone finché sarà appena tiepido.
    2. Nel frattempo, in una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero con uno sbattitore e incorporare gradualmente anche la farina. Versare il latte tiepido a filo, mescolando con una frusta.
    3. Trasferire tutto in un pentolino su fuoco basso e aggiungere il resto del latte. Cuocere per qualche minuto, mescolando sempre per evitare che si formino dei grumi e finché la crema si addenserà. Eliminare la scorza di limone e tenere al caldo.
    4. Riscaldare il forno a 180°C. Foderare una teglia da muffin con 6 pirottini di carta.
    5. Srotolare la pasta sfoglia su un piano di lavoro e ritagliare 6 cerchi concentrici da 5-7cm di diametro circa, o tali da foderare fondo e lati dei pirottini. Trasferire la pasta nei pirottini e farcire ciascuna tortina con un cucchiaio colmo di crema al limone.
    6. Infornare e cuocere per 15 minuti o finché cominceranno appena a gonfiarsi.
    7. Una volta sfornate le tortine, spolverarle con un pizzico di cannella e decorarle con la granella di pistacchi. Lasciar intiepidire e servire.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta