Torta salata con ricotta e robiola al tartufo

    Torta salata con ricotta e robiola al tartufo

    2persone l'hanno salvata
    30minuti


    4 persone hanno provato questa ricetta

    Mi sono per caso imbattuta nella robiola al tartufo, un ingrediente molto saporito, forse troppo da gustare da solo. Ho deciso allora di utilizzarla in una torta salata velocissima, stemperandola prima con della ricotta. Il risultato è stato eccellente.

    saretta Lombardia, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 1 rotolo di pasta sfoglia tonda (250g)
    • 100g di robiola al tartufo
    • 200g di ricotta
    • 1 cucchiaio o 2 di latte per amalgamare tutto
    • 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 3 uova
    • sale e pepe q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Riscaldare il forno a 200°C.
    2. In una ciotola raccogliere la ricotta e la robiola e mescolarle con una forchetta. Aggiungere poco latte se necessario, in modo da creare un composto morbido.
    3. In un'altra ciotola, sbattere le uova. Prelevarne 3 cucchiai e tenerli da parte (serviranno per spennellare la torta). Unire il formaggio al resto delle uova, sale e pepe e mescolare bene. Versare le uova nella ciotola della ricotta e robiola e mescolare il tutto.
    4. Srotolare la pasta sfoglia in una teglia tonda da 18 o 20cm di diametro. Ritagliare 3-4cm di pasta tutto intorno ai bordi in modo da recuperare qualche striscia di pasta con cui decorare la torta. Bucherellare il fondo della pasta sfoglia e versarci sopra il composto a base di formaggio e uova. Livellarlo bene, quindi decorare la torta con le strisce di pasta messe da parte. Spennellare con l'uovo messo da parte.
    5. Infornare e cuocere la torta salata per 20 minuti o finché diverrà gonfia e dorata in superficie. Sfornare, lasciar intiepidire e servire.

    Varianti

    Preferisco non aggiungere altri ingredienti per assaporare il tartufo e creare anche una torta salata vegetariana. Se preferite, comunque, potete aggiungere prosciutto cotto o crudo o in alternativa anche dei funghi. Il gusto ci guadagnerà!

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta