Risotto alle erbe aromatiche

    Risotto alle erbe aromatiche

    1persona l'ha salvata
    30minuti


    1 persona ha provato questa ricetta

    Ho assaggiato questo risotto alle erbe aromatiche per la prima volta ad un matrimonio e mi sono dunque ripromessa di provare a replicarlo. Il risultato ha stupito me stessa per prima, soprattutto perché la preparazione è veramente semplicissima. E' incredibile come poche erbe fresche possano cambiare il sapore di un semplice risotto.

    Beatrice Lazio, Italia

    Ingredienti
    Porzioni: 4 

    • 1 cipollotto tritato fine
    • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 350g di riso Calderoli
    • 1,2l di brodo vegetale
    • 1 bicchiere di vino bianco
    • 1 rametto di rosmarino
    • 1 rametto di timo
    • 1 limone non trattato
    • 1 noce di burro per mantecare

    Preparazione
    Preparazione: 10minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:30minuti 

    1. Riscaldare il brodo e tenerlo in caldo. Stufare il cipollotto nell'olio a fuoco dolce, facendo attenzione a che non si bruci.
    2. Aggiungere il riso alla padella e tostarlo bene, fino a quando i chicchi diverranno trasparenti e avranno assorbito gran parte dell'olio della padella. Versare il vino, alzare la fiamma e mescolare in modo che il riso lo assorbi tutto.
    3. Aggiungere il brodo al riso, un mestolo alla volta, mescolando bene dopo ciascuna aggiunta.
    4. Nel frattempo, tritare bene timo e rosmarino e grattugiare il limone. Raccogliere il tutto in una ciotola e irrorarlo con il succo di 1/2 limone e una piccola presa di sale.
    5. Cinque minuti prima che il risotto sia cotto (non oltre 20 minuti dall'aggiunta del primo mestolo di brodo), versare nella padella le erbe nel succo di limone. Mescolare bene, quindi terminare la cottura.
    6. Spegnere il fuoco, aggiungere la noce di burro, mescolare bene e lasciar mantecare il risotto per qualche minuto prima di potarlo in tavola.

    A proposito di risotto

    Tutti i segreti per un risotto perfetto in questo articolo della nostra Scuola di Cucina.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta