Pasta al forno con porcini e scamorza

    Pasta al forno con porcini e scamorza

    2persone l'hanno salvata
    3ore10minuti


    7 persone hanno provato questa ricetta

    Ho preparato questa pasta al forno con sugo ai funghi come variante alla classica pasta al forno della domenica. Per velocità e praticità ho utilizzato dei porcini congelati, ma naturalmente se avete la fortuna di trovarli freschi non lasciateveli sfuggire.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • Per il sugo
    • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
    • 1/2 cipolla tritata
    • 800g di passata di pomodoro
    • 1 spicchio d'aglio schiacciato
    • 400g di funghi porcini scongelati tagliati a fettine
    • 1/2 bicchiere di vino bianco
    • qualche ciuffo di prezzemolo tritato
    • sale q.b.
    • Per la pasta e il ripieno
    • 300g di scarmoza tagliata a cubetti
    • 1 uovo sbattuto
    • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
    • 1/2kg di pasta corta secca come penne, farfalle, fusilli o rigatoni

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 50minuti  ›  Tempo aggiuntivo:2ore  ›  Pronta in:3ore10minuti 

    1. Preparare un sugo di pomodoro: in un pentolino rosolare dolcemente la cipolla in 2 cucchiai di olio e aggiungere quindi la passata. Salare e lasciar cuocere per una ventina di minuti a fuoco basso e in una padella semi scoperta.
    2. Nel frattempo, in un'altra padella, dorare l'aglio nell'olio, quindi aggiungere i funghi porcini. Salare e rosolare per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno in modo che si insaporiscano bene con l'olio. Versare il vino bianco, alzare la fiamma e sfumare. Portare su fiamma media e proseguire la cottura per 10 minuti o finché i funghi si saranno ammorbiditi. Unire il prezzemolo e spegnere la fiamma.
    3. Versare il sugo nella padella dei funghi e proseguire la cottura dei funghi per altri 10 minuti. Quando appariranno ben cotti, spegnere la fiamma ed eliminare l'aglio. Aggiustare di sale e tenere da parte.
    4. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla a 3/4 di cottura. Trasferirla in una ciotola capiente e condirla con il sugo ai funghi, l'uovo sbattuto e metà del parmigiano grattugiato.
    5. Accendere il forno a 200°C statico. Versare metà della pasta in una teglia capiente e condirla con la scamorza a dadini e 1 altro cucchiai di parmigiano. Unire anche il resto della pasta e cospargere la superficie con il parmigiano rimasto.
    6. Infornare e cuocere nella parte media del forno per 20 minuti. Trasferire quindi nella parte alta e lasciar gratinare per 10 minuti.
    7. Sfornare, coprire con un foglio di alluminio o un coperchio e lasciar riposare fino al momento di servire.

    Servire

    La pasta al forno andrebbe sempre preparata in anticipo: il riposo, infatti, ne esalta il sapore. Se prevedete di servirla per pranzo, preparatela già nella prima mattinata o addirittura il giorno prima: conservatela coperta nel forno spento e al momento di servirla riscaldatela per qualche minuto a 180°C. Se avanza, si congela perfettamente.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta