Polpette di vitello in padella

    Polpette di vitello in padella

    2persone l'hanno salvata
    1ora10minuti


    13 persone hanno provato questa ricetta

    Queste polpette in padella sono una specialità di mia sorella Ninetta: velocemente dorate nell'olio e quindi cotte a fuoco lento in acqua e verdure (anche un brodo di verdure già pronto andrà benissimo), rimangono morbide e saporite. E sono molto più leggere di quelle fritte.

    Ingredienti
    Porzioni: 6 

    • 500g di carne macinata di vitello
    • 3 uova
    • 2 frise o 2 fette di pane raffermo in ammollo nel latte
    • 2 manciate di parmigiano grattugiato
    • 2 manciate di pecorino grattugiato
    • sale e pepe q.b.
    • 1 carota tagliata a cibettini
    • 1 cipolla tagliata a cubettini
    • 1 gambo di sedano tagliato a cubettini
    • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

    Preparazione
    Preparazione: 20minuti  ›  Cottura: 50minuti  ›  Pronta in:1ora10minuti 

    1. In una ciotola raccogliere la carne, le uova, le frise o il pane ammollato, strizzato e sbriciolato con le mani, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Mescolare bene il tutto fino a creare una composto omogeneo.
    2. Prelevare una pallina di composto, inumidirsi le mani e formare una polpettina grande quanto una noce. Adagiarla in un piatto e procedere a formare altre polpette fino ad esaurimento dell'impasto.
    3. Riscaldare l'olio in una padella molto capiente, in cui le polpette possano stare tutte su uno strato. Adagiare le polpette e lasciarle dorare per qualche minuto. Quindi, con una paletta, rovesciarle e dorarle anche dal lato opposto.
    4. Coprire le polpette con abbondante acqua, fino ad arrivare al bordo della padella. Aggiungere cipolla, carota e sedano tagliati a cubetti piccolissimi e anche un'abbondante presa di sale. Coprire e lasciar cuocere le polpette a fuoco medio fino a quando si sarà consumata l'acqua quasi completamente, per 40-50 minuti. Controllare di tanto in tanto che le polpette non si stiano attaccando al fondo.
    5. Spegnere la fiamma, lasciar intiepidire e servire le polpette.

    Lette di recente

    Recensioni (2)

    FrancescaM
    0

    Provate oggi! Ottime e sfiziose. Ho aggiunto 1/4 di dado di verdure sbriciolato (e non ho aggiunto sale). Grazie, modo diverso di gustare le polpette che non sia nè fritte né in brodo. - 05 apr 2016

    Beatrice
    0

    Ottima ricetta! Perfetta alternative alle classiche polpette fritte. Una via di mezzo tra polpette ed hamburger, così anche i bambini sono contenti! - 23 nov 2015

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta