Tonno sott'olio fatto in casa

    Tonno sott'olio fatto in casa

    2persone l'hanno salvata
    14ore


    1 persona ha provato questa ricetta

    Avete mai provato a fare in casa il tonno sott'olio? E' un'operazione un po' lunga ma molto semplice. Se avete la fortuna di trovare del tonno fresco di qualità, lo consiglio vivamente. Il sapore è tutta un'altra cosa rispetto al tonno sott'olio in commercio.

    Ingredienti
    Quantità: 750 g di tonno sott'olio circa

    • 2kg di tonno fresco squamato e pulito della testa
    • 200g di sale grosso (vedere nota)
    • olio extra vergine di oliva q.b.

    Preparazione
    Preparazione: 1ora  ›  Cottura: 3ore  ›  Tempo aggiuntivo:10ore scolatura  ›  Pronta in:14ore 

    1. In una pentola capiente raccogliere abbondante acqua, il sale e il pesce. Coprire e portare a bollore, quindi abbassare la fiamma e cuocere per 3 ore.
    2. Scolare il tonno e lasciarlo a sgocciolare su un canovaccio pulito per 8-9 ore (una notte intera). Pulire il pesce eliminando tutte le spine.
    3. Sistemare i filetti di tonno in vasetti di vetro, alternandoli con l'olio e pressandoli bene verso il fondo in modo che non rimangano bolle d'aria. Quando i vasetti saranno pronti, chiuderli ermeticamente e conservarli in frigo per qualche giorno.
    4. Se si vogliono conservare più a lungo, avvolgere ciascun vasetto in un canovaccio e metterli a bollire in un calderone con abbondante acqua per 15 minuti da quando riprenderà il bollore. Lasciarli in acqua finché si raffredderanno completamente, dopo 8-10 ore.

    Sale

    Le proporzioni tra sale e pesce dovranno sempre essere di 100g di sale per 1kg di tonno.

    Sterilizzare i vasetti

    Per un sottovuoto sicuro è bene utilizzare dei vasetti perfettamente sterilizzati. In questo articolo e video vi spieghiamo come fare.

    Lette di recente

    Recensioni (0)

    Scrivi una recensione

    Clicca sulle stelline per votare questa ricetta